G-SHOCK GWR-B1000

Dopo l’orologio dedicato ai Transformers e in occasione del Baselworld, il brand storico degli orologi G-SHOCK si è arricchito della prima serie (ne sono previste in totale 4) realizzata con una struttura “Carbon Core Guard” chiamata GWR B-1000 GRAVITY MASTER. L’utilizzo del carbonio ha permesso al brand di “sfidare nuovi limiti, proponendo segnatempo sempre più leggeri, dal design attraente e dalle prestazioni impeccabili“.

G-SHOCK GWR B-1000 GRAVITY MASTER è una collezione di orologi antiurto formata da modelli basati sul concetto di aviazione. La struttura shock-resistant del nuovo modello è creata grazie ad una monoscocca in carbonio che integra alla perfezione cassa e fondello, rendendo i pulsanti anch’essi indistruttubili.

Le parti metalliche esposte all’aria sono realizzate in titanio, così da rendere l’orologio più leggero, più forte e resistente alla ruggine. Il risultato è un orologio molto resistente, ma più leggero rispetto ai precedenti modelli della serie GRAVITYMASTER: il più leggero di sempre tra l’altro, con soli 72gr di peso. Il GWR-B1000 è dotato inoltre della tecnologia TRIPLE G RESIST che garantisce la resistenza a urti, forza centrifuga e vibrazioni.

Di questa nuova serie è presente anche il GWR-B1000X, una Limited Edition che, come il suo modello base, presenta la nuova Carbon Core Guard Structure con l’aggiunta però di dettagli rossi tipici dei colori G-SHOCK: dalla lamina interna della lunetta in carbonio creata con ben 42 strati di fogli di carbonio, ai dettagli nel quadrante e al logo G-SHOCK.

In termini di prezzi, il modello GWR-B1000-1A1 nero con dettagli blu e GWR-B1000-1A total black andranno in vendita al pubblico al prezzo di 799,00 euro. GWR-B1000X andrà invece in vendita al prezzo di 999,00 euro.