Console & Videogames

Steam non più compatibile con Windows XP e Windows Vista

Steam per Mac

Se siete fra coloro che, per qualche strana ragione, hanno ancora a disposizione un computer con a bordo Windows XP o, per qualche ancora più strana ragione, Windows Vista, sappiate che il client di Steam non è più compatibile.

La decisione è stata presa dopo il continuo declino dei giocatori di Steam su queste piattaforme, con meno dell’1% della propria base di utenti proveniente da questi due sistemi operativi. Tuttavia, questo non è l’unico motivo dietro questa decisione. Nel suo annuncio Valve aveva dichiarato che “le funzionalità più recenti di Steam si basano su una versione integrata di Google Chrome, che non funziona più su versioni precedenti di Windows” come Windows XP e Vista.

L’annuncio ufficiale, avvenuto nel mese di giugno 2018, recita così:

A partire dal 1 gennaio 2019, Steam ufficialmente smetterà di supportare i sistemi operativi Windows XP e Windows Vista. Ciò significa che dopo tale data il client Steam non verrà più eseguito su quelle versioni di Windows. Per poter continuare a utilizzare Steam e tutti i giochi o altri prodotti acquistati tramite Steam, gli utenti dovranno aggiornare a una versione più recente di Windows.

Le nuove funzionalità di Steam si basano su una versione integrata di Google Chrome, che non funziona più su versioni precedenti di Windows. Inoltre, le versioni future di Steam richiederanno aggiornamenti di funzionalità e sicurezza di Windows solo in Windows 7 e versioni successive.

Per il resto del 2018 Steam continuerà a funzionare e ad avviare i giochi su Windows XP e Windows Vista, ma altre funzionalità di Steam saranno in qualche modo limitate. Ad esempio, nuove funzionalità come la nuova Steam Chat non saranno disponibili.

Incoraggiamo tutti gli utenti di questi sistemi operativi ad eseguire l’aggiornamento alle versioni più recenti di Windows per poter accedere in modo permanente alle ultime funzionalità di Steam e per garantire l’accesso futuro a tutti i giochi e altri contenuti Steam.

Fonte: Wccftech

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top