Console & Videogames

Resident Evil 2 remake separerà le due campagne di Leon e Claire

Resident Evil 2

Durante l’E3 2018 di Sony, oltre all’annuncio di moltissimi nuovi giochi, vi è stato spazio anche per l’annuncio di un remake che in molti apprezzeranno non poco. Stiamo parlando di Resident Evil 2.

Dopo 16 anni dal lancio del primo Resident Evil e a distanza di un anno da Resident Evil VII, considerato da molti uno dei peggiori capitoli della saga, Capcom è pronta a rivitalizzare i fan della saga con una versione rimasterizzata del secondo capitolo, uno dei più apprezzati di sempre. Il momento di tornare a Raccoon City è finalmente giunto.

Dettagli grafici ai massimi livelli

Attraverso il blog PlayStation poi, abbiamo appreso che mentre Resident Evil 2 è tecnicamente un remake, c’è molto di più che ricreare semplicemente il gioco originale. Il potente motore RE che è stato usato per portare il rischio biologico di Resident Evil 7 a terrificante vita ora sta alimentando Resident Evil 2.

Le strade inondate di pioggia e illuminate dai deboli lampioni stradali, il look degli abiti umidi e la pelle dei vivi e dei non morti allo stesso modo, ogni dettaglio sulla città e sui suoi abitanti è stato ricostruito da zero con una grafica fotorealistica. Resident Evil non ha mai avuto un aspetto migliore.

Resident Evil 2 remake: addio allo “Zapping system”

Il remake di Resident Evil 2 non porterà con sé lo Zapping sytem, cioè l’intreccio tra le storie dei due protagonisti che era presente nel gioco originale. Nel titolo del 1998 le storie di Leon e Claire si condizionavano tra loro per alcuni elementi e l’esplorazione del mondo di gioco dei due personaggi era contemporanea, tanto che gli elementi di una campagna venivano condizionati da ciò che succedeva alla campagna dell’altro personaggio.

Nel nuovo titolo tutto ciò non sarà presente: Leon e Claire si incontreranno ancora in alcune situazioni ben precise, ma ci sarà una separazione netta tra le due campagne, che non avranno più impatto l’una sull’altra. Il motivo della rimozione di questo sistema è stato dato da Yoshiaki Hirabayashi, che l’ha definito molto innovativo per i tempi in cui era stato introdotto, ma troppo tedioso per i giocatori.

Data e disponibilità di Resident Evil 2 remake

Capcom ha annunciato che il lancio previsto di Resident Evil 2 per PS4 avverrà il 25 Gennaio 2019, per cui ci troviamo ancora a 6 mesi di distanza.

In attesa di avere maggiori informazioni sulle novità tecniche che gli permetteranno di sfruttare la potenza di PS4 (ed eventualmente quella di PS4 Pro), vi lasciamo qui di seguito con il video trailer mostrato all’E3 2018.

Fonte: Playstation, Engadget

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top