Pokémon Spada e Pokémon Scudo (3)

Durante il Nintendo Direct finito solo un paio di ore fa, il colosso giapponese ha presentato diverse novità per il futuro prossimo della Nintendo Switch. Quella più interessante però è senza dubbio il lancio di Pokémon Spada e Pokémon Scudo (finora conosciuto come Pokémon Switch).

I nuovi giochi presentano uno stile artistico 3D più dettagliato rispetto ai videogiochi Let’s Go e includono un’ampia varietà di pokémon tra cui un terrificante trio di antipasti chiamato Grookey, Scorbunny e Sobble, tutti presenti in una nuova regione chiamata Galar che sembra fortemente ispirata dal Regno Unito.

Grooky è descritto come il “Pokemon di Scimpanzé” e si dice che sia “malizioso e pieno di illimitata curiosità”. Il prossimo è il “Pokemon di lucertola d’acqua” Sobble, che è descritto come un Pokemon “furtivo” che “spara e attacca mentre si nasconde stesso in acqua.

Galar è una regione espansiva con ambienti diversi: una campagna idilliaca, città contemporanee, fitte foreste e montagne scoscese e innevate. Le persone e i pokémon che vivono lì lavorano insieme a stretto contatto per sviluppare le industrie nella regione. I fan avranno l’opportunità di visitare varie palestre nella regione di Galar nella loro ricerca di diventare campioni.

Quando si tratta della nuova arte, vediamo la totalità di Galar, che sembra avere una struttura più verticale rispetto alle regioni precedenti; detto questo, Nintendo ha reso molto distinguibili i vari tipi di ambienti e la topografia all’interno di Galar.

Dopo un primo annuncio che risale addirittura all’E3 2017, i nuovi Pokémon Spada e Pokémon Scudo arriveranno, in esclusiva per Nintendo Switch, entro la fine dell’anno. Eh si, ancora non abbiamo una data esatta di arrivo.