PixelQuest Nintendo Switch

Sfruttando la popolarità di Nintendo Labo, l’azienda Nyko ha lanciato di recente un progetto chiamato PixelQuest. Esso consiste in un modellino in cartone di un cabinet arcade studiato appositamente per la Nintendo Switch.

Gli appassionati di gaming retro che sfruttano gli emulatori per godersi tutti i giochi degli anni 80′ e 90′ semplicemente con un computer o una Raspberry Pi saranno felici di mettere le mani su questo nuovo prodotto.

Con PixelQuest non è richiesto alcun software speciale. Tutto ciò che si deve fare è assemblare il cabinet, inserire la Nintendo Switch nella sezione principale e inserire i controller Joy-Con sinistro e destro nella parte inferiore. Il kit fornisce anche degli stick da attaccare sopra le levette analogiche per facilitare l’uso dei controller quando non sono tenuti in mano.

PixelQuest è un modellino in cartone che trasforma la Nintendo Switch in un cabinet arcade 1

Il kit di Nyko funziona con tutti i giochi che prevedono una modalità single-player o multi-player con un singolo controller Joy-Con. Certo, in realtà non permette di fare nulla che si potrebbe fare tenendo quei controller nelle mani. Tuttavia, il progetto sembra molto interessante e, proprio come Nintendo Labo, il divertimento è si nell’usarlo ma soprattutto nel costruirlo.

Cosa poi da non sottovalutare, il kit sarà disponibile in autunno per appena 20 dollari. Dovrebbe essere disponibile per il pre-ordine a breve anche se non sappiamo nulla dell’eventuale vendita in Europa.