Google Stadia Connect

La rivoluzione che Google si fregia di portare con il nuovo servizio di game streaming Google Stadia deve ancora essere del tutto testata sul campo. Al di là di coloro che hanno acquistato la Founder’s Edition e potranno godersi immediatamente il servizio, coloro che vorranno accedere alla prova gratuita di Google Stadia dovranno attendere fino al 2020.

Un po’ come accade con gli altri servizi di streaming come Netflix, Apple TV+ e DAZN (ancora per poco), Google Stadia offrirà un periodo di prova gratuita del servizio Pro. In questo modo, gli utenti potranno “acclimatarsi” meglio col nuovo metodo di giocare in streaming e verificare se tale esperienza farà per loro.

L’accesso alla versione gratuita del servizio Pro col supporto al gaming in 4K HDR darà diritto anche, in accordo con alcuni degli editori che porteranno i loro giochi sulla piattaforma, alla prova delle versioni demo di alcuni giochi.

Al momento non abbiamo alcuna indicazione su come potrà essere utilizzato il servizio gratuito ma sicuramente ne scopriremo di più durante l’evento “Made by Google” organizzato dal colosso americano a New York City il 15 ottobre, dove tra l’altro dovrebbero venir presentati i nuovi Pixel 4 e il nuovo Nest Home Mini.