Nonostante Apple Arcade sarà solo una parte dei servizi che Apple andrà ad offrire entro la fine dell’anno, è il più atteso da tutti coloro sono appassionati di gaming su dispositivi mobile. Al momento non è disponibile ufficialmente ma praticamente sappiamo tutto su di esso. Inoltre, grazie ai colleghi di 9to5mac, abbiamo l’opportunità di dare un’occhiata alla UI e all’esperienza utente generale grazie a un’anteprima di Apple Arcade.

9to5mac infatti è riuscita ad ottenere un accesso anticipato al servizio e non ha perso tempo nel pubblicare una lunga e dettagliata anteprima del servizio.

La prova è stata fatta basandosi sulla versione del Mac App Store, in cui ogni gioco ha una propria pagina dedicata con anteprime video a riproduzione automatica nella parte superiore della pagina e schermate e informazioni sulla compatibilità del titolo in basso.

sezione

Per quanto riguarda la dimensione dei giochi, questa varia in base a diversi fattori. Volendo fare un esempio, il titolo Hot Lava (considerato da molti fra i migliori di tutto il servizio) ha un peso di 4,7 GB ma in altri casi ci si trova davanti a giochi molto più leggeri. Insomma, dipende molto dal tipo di gioco e dalla grafica a esso associata.

Fra i titoli che è stato possibile provare nell’anteprima di Apple Arcade su Mac App Store troviamo:

  • Way of the Turtle: si tratta di un semplice gioco platform che segue le avventure di una tartaruga appena sposata e che cerca di trovare la moglie perduta. Il gioco è un mix tra camminare, saltare e risolvere enigmi;
  • Down in Bermuda: si tratta di un gioco d’avventura in stile “punta e clicca” che vede protagonista l’avventuroso aviatore Milton che lascia la sua famiglia alle spalle per viaggiare attraverso l’Atlantico nel viaggio di una vita;
  • Sneaky Sasquatch: si tratta di un gioco di azione / avventura che mette i giocatori al controllo del personaggio mentre è in cerca di cibo in un campeggio;
  • Hot Lava: si tratta di un gioco d’azione in prima persona e controparte digitale del popolare gioco di finzione per bambini dove il pavimento è pieno di lava e non bisogna toccarlo;
  • Kings of the Castle: si tratta di un gioco multiplayer di azione / avventura in prima persona in cui si interpreta un personaggio che si trova su un’isola ed è alla ricerca di tesori;
  • Frogger in Toy Town: si tratta di un gioco puzzle in cui ogni livello è suddiviso in varie sezioni e, in ognuna di esse, è necessario risolvere degli enigmi oppure cercare di non essere solito dagli oggetti.

Ricordiamo che il prezzo molto probabilmente sarà di 4,99 dollari negli USA e 4,99 euro in Europa, rendendo Apple Arcade il servizio più economico fra tutti quelli offerti dal colosso di Cupertino.

Leggi ancheGoogle Play Pass è la risposta ad Apple Arcade: centinaia di giochi e app premium ogni mese, ora in fase di test