Computer

Windows 10 Creators Update al capolinea: stop agli aggiornamenti da ottobre

Windows 10 Creators Update è stato il primo vero aggiornamento che Microsoft ha rilasciato per il suo Windows 10, il sistema operativo definitivo che non verrà mai superato. Nel tempo Microsoft ha rilasciato diversi altri aggiornamenti ma, com’è solito fare, ha continuato a supportate il “creatore Update” con aggiornamenti vari. Il periodo di supporto però è quasi arrivato al termine, visto che da ottobre verrà dismesso.

Windows 10 Creators Update è stato rilasciato 18 mesi fa e il prossimo 8 ottobre chiuderà i battenti. Ciò non vuol dire che gli utenti saranno costretti ad aggiornare i loro computer una versione più recente ma solo che Microsoft non rilascerà più alcun aggiornamento, nemmeno legato alla sicurezza.

Al momento Microsoft sta informando gli utenti con dei banner appositi nel Microsoft Store ma, visto lo scarso utilizzo che viene registrato nei vari rapporti trimestrali, potrebbe non essere sufficiente ad avvisare gli utenti in maniera ottimale.

Ricordiamo che tutti gli aggiornamenti rilasciati a Windows 10 sono disponibili in maniera del tutto gratuita e, nonostante il programma promozionale è ufficialmente terminato, anche l’aggiornamento da Windows 7 e Windows 8.1 risulta essere ancora gratuito.

Nel caso foste interessati a scaricare l’ultimissima versione del sistema operativo (Windows 10 April Update), potete procedere in vari modi. Quello sicuramente più semplice consiste nell’aprire il menu Start , quindi selezionare Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update. Selezionare Verifica la disponibilità di aggiornamenti e attendere il download.

In alternativa, potete procedere o con il download del file ISO per un’installazione pulita o con il download dell’assistente che vi guiderà passo passo al download e all’installazione dell’aggiornamento cumulativo.

Fonte: Hwupgrade

Comments
To Top