Windows 10 Sticky Notes 3.0

Qualche settimana fa vi abbiamo comunicato che Microsoft era al lavoro su una versione rinnovata delle Sticky Notes che aggiungesse diverse novità e rendere migliore il loro utilizzo sui dispositivi touch. Ebbene, nell’ultima versione del ramo “Skip Ahead” di Windows 10 è disponibile l’app Sticky Notes 3.0.

La principale novità della versione appena introdotta è la possibilità di avere sincronizzate le note su tutti i dispositivi. All’avvio della nuova app, verrà richiesto di accedere all’account Microsoft così da poter sfruttare il cloud per la sincronizzazione. Ovviamente, per poter funzionare al momento, tutti i dispositivi sincronizzati dovranno essere sul Skip Ahead ed effettuare l’accesso con lo stesso account. In futuro, Sticky Notes 3.0 arriverà anche su iOS e Android, quindi anche gli smartphone entreranno a far parte della sincronizzazione.

La seconda cosa molto interessante relativa all’app Sticky Notes 3.0 è il supporto alla dark mode (il tema scuro viene chiamato al momento Charcoal Note).

Sticky Notes 3.0

Il changelog completo di Sticky Notes 3.0 per il programma “Skip Ahead” è il seguente:

  • Sincronizza (e fai il backup) delle tue note su tutti i tuoi dispositivi Windows.
  • Se hai molte note, il tuo desktop può diventare un po’ affollato! Stiamo introducendo una nuova casa per tutte le tue note. Puoi scegliere quali note attaccare al tuo desktop o piegarle e ritrovarle facilmente con la ricerca.
  • Abbiamo introdotto anche un tema scuro chiamato Charcoal Note.
  • Modificare le note è meglio che riscriverle! Ora puoi modificare la nota con la nuova barra di formattazione.
  • Potresti notare che Sticky Notes funziona molto più velocemente – questo è esattamente il nostro intento.

Nel caso aveste installata l’ultima build del programma “Skip Ahead” di Windows 10, potete procedere al download di Sticky Notes 3.0 da questo link.