Safari Technology Preview 58

A distanza di qualche ora dal rilascio dalla quinta versione beta di iOS 11.4.1, gli sviluppatori di Apple hanno provveduto a rilasciare anche Safari Technology Preview in versione 60. Le novità non sono molte ma i miglioramenti alla stabilità sono sicuramente evidenti.

Per chi non lo sapesse, Safari Technology Preview può essere considerata come una sorta di versione beta del browser web di Apple, disponibile per Mac. Per via della sua natura, è sempre meglio che ad installarla siano utenti che non utilizzano Mac per studio o per lavoro anche se, come qualsiasi altra versione beta, può essere installata in parallelo a Safari in versione stabile.

Oltre al miglioramento della fluidità e ad alcuni bug fix legati alla sicurezza, la nuova versione 60 porta con se miglioramenti per funzioni come il tema scuro, le animazioni web, la gestione dei CSS, WebRTC, Intelligent Tracking Prevention e WebDriver.

Nonostante la fluidità sia migliorata si High Sierra, coloro che hanno installato la versione beta di macOS 10.14 Mojave è meglio che non scarichino quest’ultima versione, dal momento che sembra non funzionare. Probabilmente un bug impedisce l’avvio del software.

Per maggiori informazioni su in versione 60, vi rimandiamo alla pagina dedicata sul sito di Apple dedicato agli sviluppatori. Prima di lasciarvi però, vi vogliamo ricordare di dare un’occhiata alla presunta roadmap di Apple fra iPhone, MacBook Air economico, iPad con Face ID e molto altro.