Computer

Parallels Desktop 14 disponbile al download per Mac con supporto nativo a macOS 10.14 Mojave

Parallels Desktop 14

Per poter utilizzare il sistema operativo Windows 10 su un MacBook o su un iMac senza necessariamente disinstallare macOS sono possibili diverse soluzioni, fra cui Boot Camp per l’installazione vera e propria di Windows e il software Parallels Desktop per la virtualizzazione. A questo proposito, vi segnaliamo che Parallels Desktop 14 è ufficialmente disponibile al download.

Stando a quanto dichiarato dall’azienda, l’aggiornamento a Parallels Desktop 14 consente di risparmiare molto spazio di archiviazione, offre tempi di avvio più rapidi, una migliore grafica e le versioni più recenti di Parallels Toolbox per Windows o Mac. Grazie all’ottimizzazione portata in campo, in media è possibile contare su 20 GB in più sulle macchine virtuali, avvio quattro volte più rapido e predisposizione nativa per macOS 10.14 Mojave (con tanto di supporto alla Dark Mode).

Parallels Desktop 14

Grazie a Parallels Desktop 14, i clienti possono ora accedere a maggiori funzionalità Windows su Mac rispetto al passato (più di 50 nuove funzionalità, tra cui miglioramento delle prestazioni, della grafica e supporto per le nuove tecnologie, oltre alle nuovissime versioni di Parallels Toolbox e Parallels Access per Mac e Windows).

A venir aggiornato non è stato solo Parallels Desktop ma anche le versioni professionali Parallels Desktop per Mac Pro Edition e Parallels Desktop per Mac Business Edition.

Milioni di clienti di Parallels Desktop ne apprezzano le straordinarie prestazioni ed efficienza” ha dichiarato Jack Zubarev, presidente di Parallels. “Grazie a Parallels Desktop 14, siamo passati al livello successivo focalizzandoci sulla grafica e sullo spazio di archiviazione, consentendo agli utenti di liberare fino a 20 GB di spazio su disco mantenendo al contempo inalterate le eccezionali prestazioni. I miglioramenti sulla produttività personale comprendono la disponibilità di un numero maggiore di funzionalità Windows sui dispositivi Mac. Il supporto Touch Bar per le applicazioni Windows, quali OneNote o Quicken, consente ai clienti di aggiungere le loro applicazioni preferite alla Touch Bar del Mac in modo da avere a portata di mano le loro scorciatoie da tastiera“.

Prezzi di acquisto e di rinnovo

Il prezzo di vendita al dettaglio consigliato diParallels Desktop 14 per Mac è79,99 euro per un abbonamento annuale o 99,99 euro per una licenza perpetua. Parallels Desktop per Mac Pro Edition e Business Edition sono disponibili per i nuovi clienti a 99,99 euro l’anno. I clienti con una licenza perpetua a Parallels Desktop 12 e 13 possono eseguire l’aggiornamento a Parallels Desktop 14 per 49,99 euro o eseguire l’aggiornamento a un abbonamento a Parallels Desktop per Mac Pro Edition per 49,99 euro l’anno.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top