Microsoft Office app

Dopo una presentazione un po’ silente di qualche mese fa, gli sviluppatori di Microsoft hanno appena rilasciato una nuova applicazione per Windows 10 chiamata Microsoft Office. Pur avendo a che fare con la suite di applicativi d’ufficio più famosa al mondo, è un complemento e non una sostituzione.

La nuova applicazione Microsoft Office va a sostituire l’app “My Office” ed è progettata per migliorare la gestione dell’ecosistema di Office 365. È essenzialmente un hub per il lancio di documenti recenti, l’accesso alle app desktop di Office o semplicemente la ricerca delle versioni web gratuite di Office.

È un’applicazione gratuita che verrà preinstallata con Windows 10 e non è necessario un abbonamento a Office 365 per utilizzarla, anche se è estremamente consigliato.

L’app My Office esistente ha molte di queste funzionalità, ma la nuova app di Office mette l’accento sulle versioni online gratuite di Office se non si è un utente di Office 365. Questo è qualcosa che Microsoft ha faticato a promuovere, e molti consumatori semplicemente non sanno che office.com esiste e Microsoft ha versioni online gratuite di Word, Excel, PowerPoint e Outlook (cosa che ha permesso anche a Google Docs di fiorire).

Un certo numero di consumatori assume anche che Office venga semplicemente come parte di Windows, quindi rinominare questa app in Office e far emergere le versioni online delle app di Office sarà sicuramente di aiuto anche lì.

Microsoft consente inoltre agli amministratori IT di personalizzare l’app di Office per consentire alle aziende di “brandizzarla” e fornire accesso a app di terze parti.

Nel caso foste interessati, potete procedere al download della nuova app di Microsoft Office dallo Store. In alternativa, verrà distribuita agli utenti Windows 10 nelle prossime settimane.