HP Mini-in-One

I PC AIO non sono mai riusciti a rendere il sopravvento sui tradizionali PC (tranne forse nel caso degli iMac), nonostante risparmiano molto spazio combinando PC e display in un unico pacchetto. Forse una delle ragioni è dovuta alla possibilità praticamente nulla di aggiornabilità delle componenti. HP tuttavia non pensa che AIO ed espansibilità siano due concetti estranei, tanto che al Computex 2019 ha lanciato il nuovo HP Mini-in-One.

Il nuovo Mini-in-One è praticamente un display da 24 pollici a cui è stato agganciato un mini PC studiato appositamente per essere facile da aprire ed espandere. Fondamentalmente si tratta di un display da 23,8 pollici con uno slot nella parte posteriore in cui è possibile inserire un Mini PC HP in posizione.

HP Mini-in-One è un PC modulare con upgrade semplificati 1

Si vuole aggiornare la memoria o l’archiviazione? Basta rimuovere il mini PC, aprirlo, apportare le modifiche e ricollegarlo. Per modifiche più drastiche, come ad esempio l’uso di un processore più recente, una scheda madre aggiornata o altri miglioramenti, è sufficiente sostituire HP Mini per un modello più nuovo o più potente del tutto.

Da un lato, si potrebbe già fare qualcosa di simile prelevando un NUC Intel o altri piccoli computer piccoli che possono essere collegati sul retro di un televisore o monitor con un attacco VESA. Ma il vantaggio di usare un sistema appositamente progettato come quello di HP è il design più semplice e pulito: ci sono meno cavi che passano da un dispositivo all’altro ed è possibile accendere il display e il PC premendo un solo pulsante.

Il display di HP Mini-In-One è antiriflesso, retroilluminato a LED e con risoluzione da 1920 x 1080 pixel, refresh rate da 60 Hz, altoparlanti stereo integrati e una webcam 1080p integrata con otturatore della privacy e doppio microfono. È possibile regolare l’angolo inclinando il display da -5 a 30 gradi per una visione più confortevole.

Lo schermo si connette al Mini PC tramite un cavo USB-C e tutte le porte del mini PC sono poste in maniera tale che è facile accedervi dal davanti del display.

HP afferma che il display Mini-in-One è compatibile con i suoi PC HP ProDesk o EliteDesk Mini G5 con fattore di forma ridotto e dotati di un processore da 65 watt.

Il display HP Mini-in-One 24 dovrebbe essere disponibile ad agosto per 279 dollari, escluso chiaramente il prezzo di un Mini PC HP.