Tutte le novità presentate da HP al CES 2020

Direttamente dal palco del Consumer Electronic Show (CES) di Las Vegas, in corso proprio in questi giorni, HP presenta le sue ultime novità per portatili e PC, con tre soluzioni di fascia alta che si adattano alle esigenze dei professionisti.

Non solo performance al top o design e materiali premium, ma l’attenzione si rivolge anche alla privacy degli utenti, o alla connettività e al rispetto ambientale: HP Elite Dragonfly ad esempio è ottenuto per oltre l’80% da componenti riciclate, come ad esempio bottiglie di plastica recuperate in mare. Tuffiamoci quindi alla scoperta della nuova line-up di prodotti.

HP Spectre x360 15″

Il più potente convertibile dell’azienda, dotato di un rapporto schermo-corpo del 90%, un display 4K e un’autonomia che arriva fino a 17 ore, consentendo di arrivare sempre alla fine della giornata lavorativa.

Dotato di processore Intel fino a Core i7 di decima generazione e grafica discreta NVIDIA GeForce, è la soluzione ideale per chi necessita di avere una macchina potente ma portatile. Lo schermo 4K OLED da 15.6″ copre la gamma DCI-P3, il che lo rende perfetto sia per il fotoritocco che per il color grading, o comunque per tutte quelle applicazioni in cui la fedeltà cromatica è una componente critica del proprio lavoro.

Non mancano innovazioni sotto il punto di vista della connettività, con il nuovo standard Wi-Fi 6 al posto del vecchio Wi-Fi 5, che consente di avere una velocità di trasferimento maggiore, più copertura e persino un consumo energetico inferiore, ovviamente bisognerà dotarsi di dispositivi Wi-Fi 6 compatibili per poter usufruire delle nuove migliorie.

Per la sicurezza dei propri utenti, HP ha integrato un Kill Switch per oscurare la webcam, un pulsante per mutare il microfono, il lettore di impronte per l’accesso a Windows e la protezione dei dati personali posto sulla tastiera e arriva con a bordo Express VPN e LastPass, così da aumentare la vostra privacy e sicurezza durante la navigazione web e l’utilizzo di servizi e app.

HP Spectre x360 15 arriverà a Marzo sul sito HP.com con un prezzo di partenza di 1.599,99 dollari. Torneremo ad aggiornare l’articolo quando sapremo disponibilità e prezzo per il mercato italiano.

HP ENVY 32 All-in-One

HP, tutte le novità presentate al CES 2020: Spectre x360, ENVY 32 e Elite Dragonfly 3

Il nuovo All-in-One (AiO) fornisce la liberta di guardare e controllare il frutto delle vostre creazioni dallo schermo certificato HDR600, con un constrato di 6000:1, che vi consente di sfruttare tutta la potenza della scheda grafica NVIDIA GeForce RTX che c’è a bordo. Realizzato in alluminio, con una finitura matta Nighftall Black, HP ENVY 32 restituisce l’impressione di un prodotto di qualità, e incorpora anche tastiera e mouse senza fili in un bundle completo, per iniziare subito a lavorare: tra l’altro, i dispositivi di input possono essere utilizzati con altri device, come ad esempio tablet, portatili e smartphone, semplicemente premendo il pulsante di switch.

Dotato di processore Intel Core i7 di nona generazione, scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 2080 e fino a 32 GB di memoria DDR4, oltre a 1TB di storage SSD, questo AiO di HP è la soluzione ideale per chi vuole un sistema compatto, elegante, ma ha comunque bisogno di una macchina capace di grandi performance. Con le sue specifiche HP ENVY 32 entra di diritto nel programma NVIDIA RTX Studio, con la sicurezza di poter utilizzare con tranquillità oltre 40 delle applicazioni più utilizzate al mondo per l’espressione della creatività e del design.

Non solo cura per le performance video, ma anche per il comparto audio: gli altoparlanti sono curati da Bang & Olufsen, uno dei leader mondiali nel settore. Utilizzate le casse del PC anche quando è spento: basta collegarlo al vostro smartphone per godere della vostra playlist personali, con tutta la qualità degli altoparlanti di HP ENVY 32.

HP ENVY 32 AiO è disponibile sul sito HP.com con un prezzo di partenza di 1.599,99 dollari. Torneremo ad aggiornare l’articolo quando sapremo disponibilità e prezzo per il mercato italiano.

HP Elite Dragonfly

L’azienda punta tutto sulla mobilità permanente: HP Elite Dragonfly è il primo convertibile dell’azienda con connettività 5G, processori fino a Intel Core vPro di decima generazione e localizzazione tramite Tile, una delle aziende che si occupano di creare soluzioni per la geolocalizzazione.

Se a questo aggiungiamo che HP Elite Dragonfly sarà sempre connesso, perdere HP Elite Dragonfly diventa quasi impossibile, e non solo: con il servizio Tile Premium opzionale potrete ricevere dei comodi alert sul vostro device, che vi segnala quando non avete con voi il vostro portatile.

Connesso, versatile e soprattutto estremamente portatile: la versione base parte da un peso inferiore al chilogrammo, nonostante il potente hardware con cui possiamo equipaggiare il convertibile, disponibile nella particolare colorazione DragonFly, da cui prende il nome. Lo schermo arriva fino alla risoluzione 4K, certificato HDR400, ed è compatibile con l’utilizzo della HP Rechargeable Active Pen G3.

Una chicca disponibile solo su questo portatile è HP Sure View Reflect, una tecnologia che consente di aumentare la privacy durante il vostro lavoro in condizioni di luce difficili: basta premere un tasto perché la colorazione dello schermo cambi, rendendo quasi impossibile per occhi indiscreti spiare il vostro lavoro.

HP Elite DragonFly con l’integrazione Tile e HP Sure View Reflect sarà disponibile a partire da Febbraio sul sito di HP.com, ma non sappiamo il prezzo di commercializzazione. La versione 5G con a bordo i processori Intel Core vPro sarà disponibile più tardi in estate. Torneremo ad aggiornare l’articolo quando sapremo disponibilità e prezzo per il mercato italiano.