Facebook

Dal suo rilascio ufficiale su Windows 10, l’applicazione ufficiale di Facebook non ha mai visto una lunga sequenza di aggiornamenti pensati per migliorarne le qualità. Eppure risultava parecchio comodo avere a portata di mano il social network slegato da un classico tab del proprio browser.

L’applicazione Windows di Facebook verrà ufficialmente dismessa il prossimo 28 febbraio 2020

Purtroppo sembra proprio che il team di sviluppo che ha portato Facebook su Windows abbia deciso di staccare la spina una volta per tutte. La conferma arriva da un’email ricevuta da un utente “colpevole” di utilizzare ancora oggi l’app ufficiale di Facebook.

Parafrasando il contenuto dell’email, l’utente è stato caldamente invitato a tornare a navigare il social network tramite l’utilizzo di un comune browser, come ad esempio il nuovo Microsoft Edge. Questo perché, a partire dal prossimo 28 febbraio 2020, l’applicazione ufficiale di Facebook cesserà di funzionare su Windows.

L’azienda preme inoltre l’utente ad utilizzare il browser per accedere a Facebook Messenger, di navigare direttamente all’indirizzo www.messenger.com, oppure di scaricare l’applicazione ufficiale dal Microsoft Store per continuare a chattare con amici e parenti.

La chiusura definitiva dell’applicazione ufficiale potrebbe dipendere da una percentuale di utilizzo molto bassa? Probabilmente sì, cosa che potrebbe aver spinto l’azienda di Zuckerberg a non investire più tempo e risorse in un progetto poco sfruttato dagli utenti Facebook.