Computer

Chromebook Pixel va in pensione: STOP agli aggiornamenti da parte di Google

Chromebook Pixel

Con un paio di mesi di ritardo, Google ha ufficialmente stoppato il rilascio di nuovi aggiornamenti per la prima generazione di Chromebook Pixel.

Si tratta di una decisione inizialmente prevista per lo scorso giugno ma che, per questioni legate a problemi di sicurezza molto ampi e per via del lavoro di sviluppo sul Material Design, è stata posticipata di un paio di mesi.

Ora, anche se il dispositivo non riceverà più aggiornamenti, ciò non significa che non potrà più essere utilizzato. Tutti i Chromebook arrivati “all’età pensionabile” sono ancora perfettamente di funzionare. Tuttavia, Google non rilascerà più nessun aggiornamento, né legato alle funzionalità né legato alla sicurezza.

Nel caso foste interessati a conoscere le date di “fine supporto” e la politica di aggiornamento automatico di tutti i Chromebook, vi rimandiamo alla pagina dedicata. C’è da dire comunque che alcuni dei termini della politica sono leggermente confusi, in quanto lascia aperta la possibilità che un dispositivo possa continuare a ricevere alcuni aggiornamenti dopo aver raggiunto la data di scadenza. Detto questo, questo messaggio indica sicuramente che il Chromebook Pixel originale non riceverà alcun nuovo aggiornamento.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che l’avvento che Google dovrebbe tenere il 9 ottobre prossimo presso New York City dovrebbe essere presente anche una nuova generazione di Chromebook Pixel, magari con un form factor da 2-in-1 visti i recenti miglioramenti di Chrome OS in quanto a layout da tablet.

Fonte: Droid-life

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top