Volkswagen ID SUV elettrico

Volkswagen è una delle case automobilistiche che vendono maggiormente in tutto il mondo; il comparto delle auto elettriche è in costante crescita; i SUV sono i veicoli più venduti da qualche anno a questa parte. Combinando queste tre cose otteniamo Volkswagen ID, un SUV elettrico da 18.000 euro che, nei piani del colosso tedesco, è in arrivo entro il 2023.

Il CEO di Volkswagen, Herbert Diess, ha infatti annunciato un attacco importante al mercato elettrico per il 2020, con “veicoli che si avvicinano alle capacità delle Tesla e costano meno della metà”. Al momento non abbiamo molte informazioni in merito ma è molto probabile che sarà un SUV compatto delle dimensioni di un T-Cross con 400 chilometri di autonomia e prezzo di partenza di 18.000. Il tutto basato sulla piattaforma MEB (la stessa della nuova Dune Buggy elettrica).

Lo scandalo #dieselgate ha colpito nel profondo Volkswagen e, come parte del piano di ristabilire la popolarità del marchio e assicurarsi una fetta sempre maggiore del mercato futuro, il brand ha deciso di puntare forte sull’elettrificazione dei propri veicoli.

Non è un caso che l’azienda abbia già avviato i piani per porre fine all’era dei carburanti fossili. VW Group ha iniziato a introdurre la sua prima ondata di auto elettriche, tra cui Porsche Taycan del prossimo anno. Si prevede che il lancio attraverso la sua scuderia di 12 marchi automobilistici comprenda circa 15 milioni di veicoli, in quanto la società destinerà 50 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni per passare alla sua trasformazione in auto elettriche a guida autonoma.

I nostri colleghi stanno lavorando sull’ultima piattaforma per veicoli che non sono CO2 neutrali“, ha detto Michael Jost, responsabile della strategia per il marchio Volkswagen, in una conferenza del settore presso la sede della società a Wolfsburg, in Germania. “Stiamo gradualmente spegnendo i motori a combustione al minimo assoluto.”