Ducati CUx Special Edition

La presentazione della Vespa Elettrica di qualche mese fa ha fatto riscoprire al mondo la bellezza di un simbolo italiano divenuto famoso a livello internazionale. Seguendo le orme di tale veicolo, Ducati ha annunciato la nuova CUx Special Edition, moto elettrica da ambiente urbano che ricorda molto, per forme e dimensioni, la Vespa.

La nuova CUx Special Edition è una due ruote progettata insieme alla compagnia cinese Vmoto, e il cui modello SuperSoco ha ispirato in gran parte il design di questo modello.

Vista la collaborazione fra i due team, è chiaro che lo scooter beneficerà dei rispettivi punti di forza del duo sino-italiano: la rete commerciale del primo e il potere di marketing del secondo. L’obiettivo quindi è far leva sul brand Ducati conosciuto in tutto il mondo (anche grazie alle vittorie in MotoGP) per conquistare il mercato cinese che, in questo momento, è il più prolifico per il passaggio all’elettrico.

Dal punto di vista tecnico, la Ducati CUx Special Edition utilizza un motore elettrico Bosch da 2,8 kW, che porta lo scooter a una velocità massima di 45 km/h (il limite massimo nei centri abitati italiani). Una velocità certamente modesta, ma logica in termini di utilizzo finale: la città e solo la città. Ricaricabile in 3 ore e mezza, la sua batteria da 1,8 kWh consentirà di viaggiare fino a 75 chilometri. Una chicca che va a completare la dotazione tecnica è una fotocamera frontale insieme a un display LCD per i vari dati sulla velocità e sull’autonomia.

Purtroppo al momento non sono state riportate informazioni circa la commercializzazione in Europa o il prezzo di vendita. Ricordiamo però che Ducati ha già a catalogo una delle più belle (e costose) bici elettriche del mercato.