Apple CarPlay Mazda

Attraverso un comunicato ufficiale, abbiamo appreso che Mazda a breve supporterà il sistema di infotainment Apple CarPlay su tutte le nuove auto e su parte di quelle già su strada.

In particolare, a partire da novembre tutte le Mazda6 2018 nei concessionari, tranne il modello Sport, arriveranno con il supporto ad Apple CarPlay di fabbrica. Un paio di mesi prima però, ovvero a settembre, chi ha a disposizione un’auto della linea Mazda6 2018, tranne sempre il modello Sport, potrà recarsi nei concessionari per eseguire l’aggiornamento firmware (Mazda indica che ci vorranno circa 2 ore).  Insomma, giusto in tempo per le novità di CarPlay portate da iOS 12.

I modelli Mazda6 aggiornati riceveranno anche una porta USB da 2,1 A per la ricarica veloce e l’ultima versione software di MAZDA CONNECT. Chiaramente l’intervento e l’aggiornamento del firmware sarà del tutto gratuito.

Uno studio ha dimostrato che, fra tutti i sistemi di infotainment presenti sul mercato, Android Auto e Apple CarPlay sono fra i meno dispersivi e quindi quelli che distraggono meno. Da questo punto di vista, la maggiore adozione dei due non può che far bene.

Ricordiamo che molti produttori di automobili sono restii a fornire il supporto ad Android Auto e ad Apple CarPlay soprattutto per una questione di raccolta dati: i dati sono l’oro del XXI secolo e le case automobilistiche non vogliono che siano i giganti del web ad accaparrarsi quelli dei propri clienti.