Semaforo rosso

Soprattutto nelle grandi città, il semaforo è un qualcosa che viene allo stesso tempo amato e odiato dagli automobilisti in base al colore in cui lo beccano nel momento in cui devono attraversare un incrocio. Audi però ha sviluppato una tecnologia che permette di evitare il semaforo rosso e di beccare sempre il verde grazie a una pianificazione attenta dell’itinerario.

Audi sta aggiornando la sua tecnologia di lettura del semaforo integrata per aiutarti a catturare quelle mitiche “onde verdi” con maggiore precisione. Audi chiama la nuova funzionalità Green Light Optimized Speed ​​Advisory, o GLOSA, che indica ai conducenti come moderare la loro velocità per minimizzare gli arresti e non beccare il rosso al semaforo.

Questa nuova tecnologia trae vantaggio, su alcuni modelli Audi del 2017 e 2018 (come la e-tron), del sistema di comunicazione veicolo-infrastruttura integrata (V2I) che consente loro di ricevere informazioni da un sistema centralizzato di gestione del semaforo attraverso l’hot spot integrato 4G LTE della vettura. In sostanza, un sensore installato nel semaforo “parla” alla macchina e dice quanto tempo è rimasto prima che una luce rossa diventi verde. Ciò significa che, per funzionare correttamente, i semafori delle città devono diventare smart.

Utilizzando le informazioni sul traffico e la posizione corrente di un veicolo, i proprietari di una Audi compatibile vedranno una raccomandazione sulla velocità visualizzata sul cluster digitale. La distanza su quando frenare, il limite di velocità per l’area geografica e i tempi per lo specifico segnale del traffico, sono tutti utilizzati per calcolare la velocità consigliata al conducente.

Audi afferma che la funzione GLOSA è progettata per aiutare a ridurre lo stress associato all’essere bloccati nel traffico.

I dati del sondaggio della Fondazione AAA per la sicurezza del traffico mostrano che il conducente americano medio trascorre quasi 300 ore all’anno al volante, l’equivalente di sette settimane di 40 ore in ufficio. Fornire agli autisti informazioni aggiuntive, come gli avvisi di velocità ottimizzati per la luce verde, può aiutare a ridurre l’ansia e migliorare il comfort dei conducenti durante il loro tempo al volante.