TV & Streaming

YouTube vieta l’upload di video contenenti sfide sulla Bird Box Challenge

Dalla sua nascita YouTube è una piattaforma dove si possono trovare ogni sorta di video, dai più esilaranti a quelli educativi e ovviamente anche i più stupidi. Ultima delle trovate folli degli utenti è la Bird box challenge, che consiste nello svolgere attività quotidiane, ma spesso irreali e pericolose, mentre si è bendati proprio come i protagonisti dell’omonimo film su Netflix. Da non dimenticare altre due demenziali sfide riportate sulla piattaforma, ovvero la la Tide pods challenge che prevedeva l’ingestione delle capsule di detersivo, e la Ghost pepper challenge nella quale gli utenti dovevano ingerire il peperoncino più piccante al mondo intero.

Dopo svariati ricoveri in ospedale dovuti ad intossicamento da cibo, decessi causati dall’ingestione di capsule contenenti detersivo e non ultimi incidenti d’auto a causa dell’essere bendati, YouTube finalmente ha deciso di apportare delle modifiche sulla sua piattaforma streming per scoraggiarne la pratica. Il colosso mediatico infatti ha annunciato l’introduzione di alcune nuove regole che andranno a disincentivare il caricamento di video contenenti scherzi “che presentano un rischio di grave pericolo o morte e scherzi che fanno credere alle vittime che si trovano in grave pericolo fisico o che causano gravi problemi emotivi ai bambini”.

Nei prossimi mesi quindi YouTube si impegna a rimuovere tutti i contenuti che violeranno le nuove regole soprariportate, senza però bloccare il canale dell’utente che ha caricato i video, verrà invece inviato un avviso preventivo che informa l’ineguatezza del contenuto caricato. Ma servirà veramente questa operazione a dissuadere gli utenti da gesti tanto incoscienti?

Fonte: Androidpolice

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top