Harry Potter Mediaset Premium

Non ci sono dubbi che Harry Potter ha rappresentato e, per molti continua a farlo, il fenomeno letterario del nuovo millennio, con J.K Rowling che è riuscita a sfornare un’universo di magia in 7 libri che ha emozionato ogni singolo lettore. La saga di Harry Potter ha ottenuto un successo enorme anche al cinema, con Warner Bros che ha sfornato ben 8 film (Harry Potter e i Doni della Morte è stato diviso in due film distinti).

Guida all’universo di Harry Potter: libri, film e il corretto ordine di lettura/visione

Uno dei momenti più tristi di cui i fan hanno avuto esperienza leggendo e vedendo i vari film della saga è avvenuto in “…e il Calice di Fuoco“, dove il co-vincitore del Torneo Tremaghi Cedric Diggory è stato ucciso da Voldemort.

Stando a una nuova indiscrezione ancora non confermata ufficialmente, Warner Bros. starebbe pensando di portare al cinema l’opera teatrale Harry Potter e la Maledizione dell’Erede, scritta da Jack Thorne con la supervisione di K.K. Rowling, con tanto di partecipazione del cast originale.

Per chi non lo sapesse, in tale opera i figli di Harry e Draco Malfoy tentano di tornare indietro nel tempo per cercare di salvare la vita a Cedric Diggory.

Il concetto del viaggio nel tempo non sarebbe nuovo ad Hogwarts, visto che Hermione Granger nel capitolo “…e il prigioniero di Azkaban” ha utilizzato il “Giratempo” prima per seguire quante più lezioni possibili e, infine, per liberare Fierobecco e, con il Patronus evocato da Harry, salvare Sirius dai Dissennatori.

Al momento, come detto in precedenza, non vi è alcuna conferma ufficiale sulla cosa. In passato però, Daniel Redcliffe non aveva escluso un suo ritorno nei panni del laghetto inglese più famosi di sempre.

Tra l’altro, considerando che l’opera teatrale è stata divisa in due atti, potrebbe benissimo esserci spazio per due distinti film.

Leggi ancheDopo Game of Thrones e Avengers: Endgame, anche il mondo di Harry Potter ha le sue sneakers ufficiali