Telefonia

HMD torna al passato riportando in auge il Nokia 106

Nokia 106

Lanciato per la prima volta nel 2013, le sorti di Nokia 106 non sono state tanto favorevoli dal momento che l’industria degli smartphone era già in piena espansione. Tuttavia, HMD Global non si è data per vinta e in queste ore ha annunciato ufficialmente il nuovo Nokia 106 (2018).

Ha lo stesso display TFT da 1,8 pollici (160 x 128 pixel) con tasti di navigazione a 4 direzioni e la stessa batteria da 800 mAh ma, grazie a un SoC più efficiente, vengono promesse 15,7 ore di conversazione. Inoltre, può contenere fino a 2000 contatti e 500 messaggi di testo.

Il nuovo Nokia 106 può contare su  un corpo in policarbonato, un design sagomato e, come tutti i grandi telefoni Nokia dell’era pre-smartphone, viene fornito con il classico Snake e altri giochi in prova come Nitro Racing, Danger Dash e Tetris.

HMD Global intende questo telefono sia come principale sistema di comunicazione per tutti coloro sono “acerbi” alla tecnologia sia per coloro che vogliono avere un break dagli smartphone, magari per andare a fare attività sportiva all’aperto.

Per questa ragione, non mancano caratteristiche chiave come la Radio FM e il lettore musicale che trae vantaggio dello slot micro SD per l’espansione della memoria. Niente WiFi, niente GPS, niente 3G/4G… Insomma, un ritorno al passato.

  • Display TFT da 1.8 pollici QQVGA (160 x 128 pixels ) a colori
  • SoC MediaTek 6261D
  • 4MB RAM
  • Dual band, EGSM 900/1800
  • Dimensioni di 111.15 x 49.5 x 14.4 mm
  • Peso di 70.2 g
  • FM Radio
  • Giochi
  • Torcia
  • Micro USB per la ricarica
  • Jack audio da 3.5 mm

Stranamente l’annuncio iniziale del Nokia 106 (2018) si riferisce alla sola Russia dove sarò in vendita nella colorazione Dark Greym, al prezzo di 1.590 rubli (circa 19 euro).

Fonte: Fonearena

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top