Telefonia

Il telefono più piccolo del mondo è anche il telefono meno resistente al mondo

Tiny T1 il telefono più piccolo del mondo

Forse non tutti sanno che Tiny T1 è il telefono più piccolo del mondo, con delle dimensioni di appena 46,7 x 21 x 112mm per 13 grammi di peso. Si tratta di un dispositivo molto curioso che sicuramente crea molta sorpresa a chi lo vede per la prima volta. Essendo così piccolo e leggero potrebbe sembrare molto fragile ai vari stress test che simulano un utilizzo quotidiano un po’ estremo. E invece…

No, non c’è un invece. Il Tiny T1, oltre a essere il telefono più piccolo del mondo, è anche uno dei telefoni meno resistenti al mondo. Nei test di resistenza a cui lo ha sottoposto il famoso youtuber JerryRigEverything, non riesce ad andare molto avanti.

Lo scratch test proprio non riesce a superarlo (già al livello 2-3 i segni sono evidenti), segno che la plastica a protezione del display (grande appena 0,4 pollici con risoluzione 64 x 32 pixel) non è particolarmente resistente (negli smartphone viene utilizzato di solito il vetro). La fragilità della protezione in plastica la si vede anche nel burn test, ovvero quando viene messo alla prova con le fiamme. Dopo una decina di secondi infatti la plastica viene sciolta completamente.

Ricordiamo che il Tony T1 funziona con una nano SIM, permette di scrivere SMS tramite la minuscola tastiera (ne salva fino a 50), ha una rubrica (300 numeri) e mostra le ultime 50 chiamate. La batteria da 200 mAh (pi grande di alcune fitness tracker) permette di avere 3 giorni di autonomia in stand-by e 3 ore di chiamate.

Insomma, gli unici pregi del Tiny T1 sono le dimensioni estremamente ridotte e la curiosità che si crea nel guardarlo e nel tenerlo in mano. Se siete invece alla ricerca di qualcosa di resistente, vi conviene voltare l’attenzione su qualcos’altro.

Comments
To Top