Apple Amazon

Con l’avvicinarsi del Natale Apple ha dato il via ad una vera e propria campagna informativa sulle ultime novità introdotte sui propri dispositivi. Per farlo si sta avvalendo delle notifiche push, nello specifico, durante le ultime ore è stata inviata una notifica attraverso Apple Music all’interno della quale viene riportato il supporto al nuovo sistema con controllo vocale Amazon Echo.

L’azienda di Cupertino ha utilizzato lo stesso canale d’informazione anche per pubblicizzare il nuovo iPhone Xr, aggiornamenti di sistema e altri servizi come quello di HomePod ed il rilascio di Carpool Karaoke. Proprio quest’ultimo oltre ad apparire sui dispositivi mobili è ha fatto la sua apparizione anche su Apple TV attraverso una notifica inviata poco dopo la premier dell’episodio, con la possibilità di cliccare su di un piccolo pulsante per la visualizzazione automatica sulla propria tv.

Nell’immagine sottoriportata inoltre si può notare un messaggio inerente alla possibilità di upgrade del proprio dispositivo iPhone attraverso “l’iPhone Upgrade Program”, ovvero la possibilità che offre Apple di cambiare il proprio smartphone iOS con uno di nuova generazione ogni anno.

Apple annuncia tramite notifiche push tutte le novità in arrivo per questo Natale 1

La scorsa settimana, Apple ha lanciato una promozione riservata agli abbonati Apple Music, offrendo 50 dollari (poco più di 48 euro al cambio attuale) di sconto su un dispositivo HomePod. La notifica è arrivata agli utenti tramite l’app Apple Music e, sempre tramite un link diretto, gli interessati hanno potuto inserire nel proprio ordine il dispositivo scontato.

Oggi invece, Apple ha annunciato ufficialmente il supporto Apple Music su Amazon Echo tramite una notifica rilasciata proprio attraverso l’app Music, informando gli utenti del lancio. Da adesso quindi i possessori di “Alexa” potranno riprodurre i propri brani preferiti (presenti su Apple Music) tramite un semplice comando vocale.

Insomma, sembra proprio che Apple per questo periodo natalizio abbia in serbo grandi novità e soprattutto nuove possibili collaborazioni con colossi come Amazon, non ci resta quindi che attendere un comunicato ufficiale dall’azienda di Cupertino o, più semplicemente, una notifica push sui nostri dispositivi.