Xiaomi logo

Non passa quasi giorno senza che Xiaomi o una delle aziende collegate presenti almeno un prodotto. Nelle ultime ore ne sono stati ufficializzati due, entrambi per la casa: Mijia Sweeping Robot G1, un robot aspirapolvere, e Xiaomi Gentle Breeze Air Conditioner, un climatizzatore split fisso.

Mijia Sweeping Robot G1, il robot aspirapolvere intelligente di Xiaomi

Forma rotonda “classica” per Mijia Sweeping Robot G1, l’automa che aiuta nelle pulizie domestiche in virtù di alcune caratteristiche interessanti come il sistema di aspirazione con tre filtri e quattro “bocche” per l’aspirazione di sporco e polvere.

Nonostante le dimensioni compatte, il robot di Xiaomi integra al suo interno un serbatoio da 200 ml per l’acqua che peraltro viene centellinata dal chip integrato il quale fa sì che per ciascun campo di impiego venga utilizzata la corretta quantità d’acqua, senza sprechi.

Ufficiali altri due prodotti Xiaomi di smart home, per stare freschi e puliti 1

Mijia Sweeping Robot G1 possiede un motore dell’azienda giapponese Nidec capace di generare una depressione di 2.200 Pa che può essere modulata su quattro livelli per aspirare in modo efficiente sia gli elementi più piccoli e leggeri che quelli di dimensioni maggiori.

Non può mancare – e non manca – l’integrazione del robot con lo smartphone: l’app di Mijia fornisce in tempo reale la percentuale di pulizia dell’ambiente e del percorso seguito dallo Sweeping Robot G1, con i clienti cinesi che apprezzeranno in particolar modo la possibilità di controllo tramite l’assistente virtuale XiaoAI.

Il prezzo di Mijia Sweeping Robot G1 in Cina parte da 899 yuan, poco meno di 120 euro.

Xiaomi Gentle Breeze Air Conditioner, il climatizzatore “gentile”

Che il climatizzatore di Xiaomi vuole differenziarsi dalla concorrenza lo si intuisce a partire dal nome. Gentle breeze, brezza delicata, descrive l’aspirazione del prodotto cinese di regolare la temperatura degli ambienti senza essere invasivo, diffondendo cioè l’aria trattata come un leggero vento di brezza fa in natura.

I climatizzatori tradizionali emettono l’aria in una direzione precisa mentre Xiaomi Gentle Breeze Air Conditioner ha un approccio diverso, che gli consente di ridurre le escursioni termiche all’interno degli ambienti, di rendere più naturale – come se si fosse in campagna, dice l’azienda – il raffreddamento o il riscaldamento.

Ufficiali altri due prodotti Xiaomi di smart home, per stare freschi e puliti 2

Il mezzo attraverso cui raggiungere un obiettivo ambizioso è rappresentato dai 1.120 micro fori per la fuoriuscita dell’aria, e dalle due ventole a flusso incrociato da 98 mm. Xiaomi Gentle Breeze Air Conditioner esiste in due varianti: quella da 12.000 btu tratta 620 metri cubi di aria all’ora che diventano 660 per quella da 18.000 btu.

Elevata l’efficienza energetica, grazie ad un APF value di 5,13. Anche il climatizzatore di Xiaomi può essere connesso agli altri prodotti di smart home dell’azienda e controllato tramite l’assistente vocale XiaoAI. Prezzi a partire da 2.199 yuan, 280 euro circa.