Smartmi DC Fan

Continua a crescere l’ecosistema di prodotti Xiaomi che oggi si arricchisce di tre nuovi prodotti. Si tratta in particolare di un nuovo caricabatteria da 65 watt, adatto anche per i notebook, un ventilatore che sarà decisamente apprezzato nei prossimi mesi e un purificatore d’acqua.

Carica batterie a 65 watt

Xiaomi ha già presentato, insieme a Xiaomi Mi 10 Pro, un nuovo carica batterie da 65 watt, realizzato utilizzando il nitruro di gallio per ridurre le dimensioni. Stavolta il colosso cinese realizza un prodotto compatibile con lo standard Power Delivery, adatto quindi anche ai notebook.

Il nuovo carica batterie dispone di una singola porta USB Type-C e di piedini pieghevoli per ridurre l’ingombro. Al suo interno troviamo protezioni contro i corto circuiti, le sovra correnti e le sovra tensioni, per evitare danni ai dispositivi collegati.

Sono decisamente parecchi i dispositivi che possono essere alimentati con il nuovo prodotto Xiaomi, come MacBook Pro e molti altri, di cui riportiamo una lista completa a seguire. Le vendite inizieranno il 18 giugno a un prezzo di appena 99 yuan, circa 12,5 euro al cambio attuale. È ovviamente possibile ricaricare anche gli smartphone, come Xiaomi Mi 10 Pro che supporta un massimo di 50 watt.

  • Apple
    • MacBook Pro 15” 2016 (A1707)
    • MacBook Pro 13” 2017 (A1708)
    • MacBook Air 13” 2018 (A1932)
    • MacBook Pro 15” 2018 (A1990)
    • MacBook Pro 13” 2018 (A1989)
    • MacBook 12” 2017 (A1534)
    • MacBook Pro 13” 2016 (MLL42)
  • HP
    • EliteBook Folio G1 12.5”
    • Spectre 13-af001
    • Spectre X360 13-w021 TU 13.3”
  • Honor
    • MagicBook 14”
  • Razer
    • Blade Stealth 17”
  • Asus
    • Transformers 3 Pro T303UA 12.6”
  • Google
    • Pixelbook
  • Samsung
    • XE513C2A
  • Dell
    • XPS 13” (9370)
    • Latitude 5480
    • XPS 15” (9560)
    • XPS 13” 2 in 1 (9365)
  • Lenovo
    • ThinkPad S3-490 14”
    • Yoga C930 13.9”
    • ThinkPad New S2 13.3”
    • ThinkPad X270
  • Huawei
    • MateBook E 12.0”
    • MateBook X Pro
  • Xiaomi
    • Mi Notebook Air 12.5” M3
    • Mi Notebook Air 13.3”
    • Mi Notebook Air 13.3” Core i5
    • Mi Notebook Air 13.3” Core i5 MX150
    • Mi Notebook Air 13.3” 2019 Core i7 MX250
    • Mi Notebook Pro 15.6” Core i5 MX150
    • Mi Notebook Pro 15.6” Core i7 MX150
    • Mi Notebook Pro 15.6” 2019 Core i5 MX250

Smartmi DC Inverter Fan

Sarà sicuramente un perfetto compagno per l’estate che inizierà tra poche settimane il nuovo ventilatore portatile di Xiaomi. Si chiama Smartmi DC Inverter floor fan, utilizza un motore di fabbricazione giapponese con ventola a sette lame, protetta da una griglia in plastica.

Grazie alla batteria integrata da 33,6 Wh è possibile ottenere fino a 20 ore di autonomia e il peso di appena 3,5 Kg vi permetterà di spostarlo ovunque senza particolari problemi. La ricarica della batteria richiede circa 4 ore per essere portata a termine.

Sullo stelo inoltre è presente una striscia con quattro LED che indicano la carica residua, oltre ala spia della connessione WiFi e alla spia di accensione. Il controllo può avvenire tramite il telecomando Bluetooth in dotazione o attraverso il proprio smartphone, con l’applicazione Xiaomi Home. Non manca infine la possibilità di controllarlo con uno speaker intelligente dotato di XiaoAI, l’assistente digitale di Xiaomi.

In Cina e in vendita tramite la piattaforma di crowdfunding Youpin a 699 yuan, circa 89 euro.

Xiaomi Mi Water Purifier C1 EE

Chiudiamo con un nuovo purificatore d’aria, che arriva a nove mesi dal modello precedente. Si chiama Xiaomi Mi Water Purifier C1 Enhanced Edition, decisamente più costosa del predecessore. Se per il modello originale servivano 1.299 yuan, circa 165 euro, la Enhanced Edition costa 1.899 yuan, poco più di 240 euro.

Il design rimane lo stesso ma il sistema di filtraggio ora dispone di un filtro a 5 elementi per una purificazione migliore. Secondo quanto afferma Xiaomi grazie al nuovo filtro la qualità dell’acqua è la stessa dell’acqua in bottiglia. Le ridotte dimensioni semplificano l’installazione sotto al lavandino e può essere controllato tramite l’app Xiaomi Home.

In particolare è possibile verificare lo stato del filtro per sostituirlo in caso di necessità. Il nuovo filtro è in grado di processare 1,3 litri di acqua al minuto e consente di ridurre gli sprechi di acqua.