PDFelement 7

Lasciamo che a descrivere PDFelement siano le parole di uno dei suoi utenti: “PDFelement è tutto ciò che Adobe Acrobat non è: semplice, economico e dotato di funzioni efficaci per gestire i documenti quotidiani.” – Joe Garrison, IT Manager

Ben detto, ma PDFelement è molto più di uno strumento per gestire documenti PDF di ordinaria amministrazione. L’ultima versione per Windows, PDFelement 7, ne è chiara dimostrazione, con le sue potenti funzionalità che rendono questo prodotto ben più efficace del programma per PDF più noto al mondo. Ma le parole contano nulla senza i fatti, lo sappiamo bene. Dunque vediamo insieme in che modo PDFelement è in grado di cambiare le carte in tavola negli uffici di qualsiasi azienda, grande o piccola che sia.

Esperienza Utente (UX)

Una delle sfide maggiori cui ogni programma deve far fronte riguarda la curva di apprendimento per l’utilizzo di funzioni e strumenti. Nonostante possa già vantare sette versioni, Wondershare continua a reinventare il suo programma, e i prodotti PDFelement 7 sono un chiaro esempio di questa verità. La nuovissima interfaccia elimina le distrazioni tipicamente presenti nei software ricchi di funzionalità, e dona al software un aspetto minimalistico e pratico.

PDFelement 7: la risposta ideale a un servizio Adobe ormai superato 1

Al contrario di Adobe Acrobat, che getta nel mucchio una quantità enorme di funzioni che tendono a ingombrare lo schermo, PDFelement si avvale di menu specifici che fanno capolino con discrezione ogni volta che si seleziona un elemento editabile all’interno di un documento PDF. La gran parte degli editor di PDF si avvale di menu intricati che non solo rendono difficile individuare le funzioni che servono, ma complicano in modo non necessario la struttura dell’interfaccia utente (UI). Il design di PDFelement invece, riduce la quantità di passaggi necessari a portare a termine ogni modifica. Qualora foste interessati a provarlo, per un periodo limitato di tempo potete approfittare di sconti esclusivi fino al 50%. Occasione da non perdere!

E adesso vediamo di conoscere in modo approfondito alcune delle più cruciali funzioni offerte da PDFelement e dal suo ancor più notevole parente, PDFelement Pro.

Modifica e Scrittura

PDFelement 7: la risposta ideale a un servizio Adobe ormai superato 2

Le versioni precedenti del software erano già note per le efficaci funzionalità di editing e scrittura. D’altro canto, elementi quali la formattazione del layout e l’adattamento di font e stile automatici, così come varie opzioni di conversione, non sono certo delle novità nell’ambito dei software per PDF. Tuttavia, PDFelement 7 porta tutto su un livello superiore grazie a funzioni avanzate che comprendono un parco di strumenti per facilitare il lavoro di gruppo, un maggior controllo sugli attributi di testo e immagini, e molto altro ancora. In aggiunta, la funzione di conversione garantisce la preservazione del layout originale, impedendo la generazione di contenuti disallineati, che risulterebbero difficili da consultare in altri formati (come Microsoft Word) e con altri programmi.

Creazione dei PDF

PDFelement 7: la risposta ideale a un servizio Adobe ormai superato 3

Che vogliate lavorare su un documento PDF scannerizzato avvalendovi del riconoscimento ottico dei caratteri (OCR), importare file di altro formato oppure partire da un documento vuoto, sappiate che le funzioni di creazione offerte da PDFelement Pro non sono seconde a quelle di nessun altro programma. Il software permette anche di generare singoli PDF mediante l’unione di più documenti di diverso formato. Tutto questo grazie all’elaborazione in blocco. Non solo la combinazione risulta perfetta e senza intoppi, ma preserva con precisione i layout dei documenti originali. In altre parole, si ottiene esattamente quel che si vede – e nel miglior modo possibile.

Moduli

PDFelement 7: la risposta ideale a un servizio Adobe ormai superato 4

Non sono molti gli editor di PDF in grado di gestire efficacemente i moduli – siano essi compilabili o meno. Ma grazie a PDFelement è possibile dire addio alle difficoltà relative a creazione di moduli, estrazione dati e modifica dei moduli. Con questo software è possibile creare moduli compilabili ed editabili a partire da file Word o Excel con un solo click. Anche esportare i moduli in formato Excel è di una facilità disarmante. Qualunque siano le vostre esigenze, PDFelement sarà in grado di venire in vostro aiuto, permettendovi di operare in modo rapido e semplice. Se necessario, potrete anche inviare i vostri documenti online così da facilitare il lavoro in gruppo.

Gestione dei Documenti e delle Pagine

PDFelement 7: la risposta ideale a un servizio Adobe ormai superato 5

I PDF di grandi dimensioni possono essere difficili da gestire, e tendono a rallentare persino le migliori applicazioni. Ciononostante, PDFelement è in grado di gestire senza problemi anche documenti formati da centinaia di pagine. È praticamente impossibile incappare in rallentamenti durante il caricamento delle pagine, e lavorarci su è estremamente facile. Vi trovate per le mani più documenti che volete unire per creare una raccolta? Nessun problema. PDFelement permette di selezionare le pagine desiderate da ciascun documento, modificarne l’ordine a proprio piacimento, allegare i file nel loro formato d’origine e persino ottimizzare la qualità e le dimensioni del PDF di output.

Protezione e Restrizioni

PDFelement 7: la risposta ideale a un servizio Adobe ormai superato 6

Per i documenti PDF creati e gestiti da più utenti, è assolutamente cruciale che siano solo le persone autorizzate a poter apportare modifiche. A seconda delle esigenze, si può consentire agli utenti di visualizzare i contenuti senza però poterli editare. PDFelement semplifica questo tipo di procedure grazie alla cifratura con password e all’applicazione di restrizioni su PDF di qualsiasi tipo. In aggiunta, gli efficaci strumenti di annotazione permettono di monitorare l’aggiunta di commenti da parte di ogni utente, così come di stampare le annotazioni applicate al fine di consentire l’approvazione e risparmiare tempo nella creazione del documento finale. Al termine della procedura, è possibile permettere ai singoli utenti di firmare i documenti e persino determinare l’ordine delle firme, così da preservare l’integrità del flusso di lavoro in qualsiasi momento. Una delle funzioni di spicco di PDFelement Pro è sicuramente rappresentata dalla possibilità di salvare le configurazioni di sicurezza per password e restrizioni. Ciò significa che le stesse impostazioni possono essere applicate a documenti futuri. Come potete ben immaginare, si tratta di una funzione che permette di risparmiare molto tempo.

Costi e Licenza

Per quanto concerne il prezzo, gli utenti commerciali di PDFelement 7 Pro hanno dichiarato di aver risparmiato fino all’80% rispetto a quanto speso per Adobe Acrobat Pro DC. Questo risparmio comprende diversi fattori, tra cui gli aggiornamenti a costo zero comprensivi di Garanzia del Software, accordi di licenza che costano il 60% in meno rispetto a quelli di Adobe, costi operativi minori per la migrazione del flusso di lavoro da cartaceo a digitale, miglior controllo sul profilo di licenza e la possibilità di utilizzare server terminali virtuali. Vi ricordiamo che, per un periodo limitato di tempo, PDFelement è disponibile con sconti fino al 50%. Approfittatene!

PDFelement è utilizzato da oltre 100.000 aziende in tutto il mondo. Ora che abbiamo visto insieme il perché, vi incoraggiamo a provare questo solido ed efficace programma, così da ottimizzare la produttività e risparmiare migliaia di euro ogni anno. Perché accontentarsi di usare un software ormai superato quando si può avere il programma migliore sul mercato – letteralmente a portata di mano?

Informazione Pubblicitaria