Sony WH-1000XM3

Le informazioni sulle nuove cuffie Sony WH-1000XM4 hanno iniziato a circolare e oggi un’analisi dell’APK dell’app Sony Headphones Connect rivela nuovi dettagli.

Lo scorso marzo Mishaal Rahman di XDA ha condiviso alcune foto delle cuffie Sony WH-1000XM4 che mostrano un design sostanzialmente identico alle ottime Sony WH-1000XM3, tuttavia le stringhe contenute nel codice dell’APK dell’app rivelano che saranno disponibili nei tre colori nero, argento e bianco. Di seguito sono riportati i render dei colori nero e argento.

Funzionalità DSEE Extreme

In base alle stringhe sembra che la funzionalità DSEE Extreme corrisponda a DSEE HX con alcuni miglioramenti AI non specificati. DSEE HX è una funzione esistente per le cuffie Sony (incluse le WH-1000XM3) che consente di convertire le sorgenti sonore a una qualità superiore. Sony ha depositato un marchio per DSEE Extreme il mese scorso e ha lanciato “DSEE Ultimate” con lo smartphone Sony Xperia 1 II, anche se probabilmente questi due termini si riferiscono alla stessa tecnologia.

Connessione rapida a più dispositivi

Le cuffie Sony WH-1000XM4 potrebbero essere in grado di connettersi a più dispositivi contemporaneamente in modo da poter passare rapidamente da uno all’altro, anche se questo sembra essere limitato a un massimo di due dispositivi.

Le cuffie Sony WH-1000XM3 possono memorizzare più accoppiamenti Bluetooth, ma bisogna disconnettersi da uno per connettersi a un’altro, mentre le cuffie WH-1000XM4 potrebbero passare da un dispositivo accoppiato all’altro molto più rapidamente.

In base alle stringhe, sembra che basterà riprodurre file multimediali dal dispositivo attualmente inattivo, ma associato e connesso, tuttavia sembra che il codec audio LDAC Bluetooth di alta qualità non potrà essere utilizzato quando è abilitata questa feature.

Ambient Sound

La funzionalità “Smart Talking” potrebbe consentire alle cuffie WH-1000XM4 di Sony di abilitare automaticamente il suono ambientale quando viene rilevata la voce in una conversazione e dopo un tempo definito dall’utente verrà ripristinata la cancellazione del rumore.

Gli utenti saranno anche in grado di regolare la sensibilità del rilevamento vocale tra Automatico (in base al suono ambientale), Alto o Basso nel caso in cui gli utenti scoprano che si attiva troppo spesso, come quando la persona che parla è vicina, o troppo raramente, come quando l’utente è in un veicolo, inoltre sarà possibile attivare o disattivare questa impostazione dall’app e probabilmente anche tramite il pulsante dedicato sulle cuffie.

Da non perdere: Cuffie, smartwatch e power bank in offerta: le migliori di cui approfittare su eBay