Home Wearable Smartwatch Il primo smartwatch di OnePlus sarà lanciato il 23 marzo

Il primo smartwatch di OnePlus sarà lanciato il 23 marzo

0
OnePlus Watch

Il 23 marzo OnePlus ha in programma un evento per il lancio della serie OnePlus 9 ma, a quanto pare, il produttore cinese ha in serbo anche altre sorprese, incluso il suo tanto atteso primo smartwatch.

Ebbene sì, dopo tante indiscrezioni e rinvii, è finalmente arrivato il momento di conoscere l’orologio con cui il produttore cinese entrerà ufficialmente nel sempre più competitivo settore degli smartwatch.

Il primo smartwatch di OnePlus è in arrivo

Il video teaser pubblicato dal produttore su Twitter non ci fornisce particolari dettagli sul nuovo device dell’azienda:

Qualche informazione in più viene fornita da un post sul forum ufficiale, con il quale il produttore lancia un contest che premierà i 9 utenti che avranno fornito le risposte più stravaganti (e sbagliate) sul device che sarà lanciato il 23 marzo.

E che si tratti di uno smartwatch ce lo conferma la breve descrizione del team dell’azienda, che parla di un dispositivo “sano, puntuale e che si prende cura di te anche mentre dormi”.

Ricordiamo che a gennaio dal Bureau of Indian Standards (BIS) sono state certificate due varianti dello smartwatch di OnePlus con i numeri di modello W501GB e W301GB, suggerendo che potrebbe essere proprio il Paese indiano quello scelto dal produttore per l’esordio ufficiale del suo primo orologio intelligente, così da valutare quella che sarà essere l’accoglienza che gli utenti decideranno di riservare a tale device prima di un lancio su scala globale.

Tra le feature del device non mancheranno i sensori per il monitoraggio delle più importanti attività quotidiane (incluse quelle sportive) e del sonno.

Sarà interessante scoprire in quale fascia di prezzo OnePlus lancerà il suo primo smartwatch, anche per capire se dovrà essere considerato un rivale dei modelli di fascia alta (come quelli di Samsung e Apple) o di quelli dei più economici brand cinesi.

Potrebbe interessarti anche: i migliori smartwatch con e senza Wear OS