Virgin Galactic VSS Unity

Virgin Galactic ha più volte dimostrato di voler fare sul serio quando si tratta di turismo spaziale. Oltre ad aver firmato un accordo per aprire uno spazio porto in Puglia, il colosso dei cieli di Richard Branson ha anche stabilito il record mondiale di velocità per un solo aereo durante gli ultimi test della VSS Unity.

In particolare, il gigantesco VMS Eve ha volato sopra il deserto del Mojave (si, lo stesso che dà il nome al nuovo OS di Apple) con agganciato il veicolo VSS Unity fino a 46.500 piedi (14 km): dopo di che quest’ultimo si è sganciato e, avviando il potentissimo propulsore, raggiunto quota 52 km di altezza in appena 42 secondi. Una spinta del genere ha fatto si che VSS Unity e i due piloti Dave Mackay e Mike “Sooch” Masucci raggiungessero la velocità di Mach 2.47, ovvero ben 3.050 km/h.

Chiaramente per sopportare un’accelerazione di questo genere i due piloti e, in futuro, coloro che acquisteranno il biglietto per il volo suborbitale, devono non solo indossare la tute anti-G ma devono anche addestrarsi per un certo periodo a terra.

Il volo è stato emozionante e francamente bellissimo. Siamo stati in grado di completare un gran numero di test che ci daranno spunti positivi in vista dell’inizio dei voli commerciali”ha dichiarato Masucci.

Per chi non lo sapesse, sono stati già 800 le persone che si sono prenotate per un volo suborbitale intorno alla Terra con la Virgin Galactic alla modica cifra di 250.000 dollari.