Cultura Tech

All’aeroporto di Atlanta è stato aperto il primo terminal biometrico

Terminal Biometrico aeroporto Atlanta

Ne avevamo già parlato ad ottobre ma adesso è attivo effettivamente. Stiamo parlando dell’Aeroporto di Atlanta (USA) che ha aperto il primo terminal biometrico con sistema di riconoscimento facciale. Lo scopo è velocizzare i tempi di imbarco, iniziando la transizione dal passaporto cartaceo al riconoscimento biometrico.

Ad inaugurare il primo terminal biometrico ci ha penato la compagnia aerea Delta Air Lines, in collaborazione con la US Customs and Border Protection (CBP), l’aeroporto internazionale Hartsfield-Jackson di Atlanta (ATL) e la Transportation Security Administration (TSA).

Nella seguente immagine è sintetizzato tutto il processo che permette al terminal biometrico di scannerizzare la nostra faccia e verificarne l’identità.

Resta da vedere se effettivamente il grado di accuratezza del riconoscimento facciale sia tale da garantire un elevato grado di sicurezza. La sicurezza torna al centro dell’attenzione quando si parla dei dati degli utenti e della privacy.

É bene notare che non si tratta di un sistema obbligatorio ma rimane facoltativo per tutti i clienti di Delta Air Lines. Tuttavia, chi decide di entrare nel club della Delta Biometrics, potrà sfruttare il riconoscimento facciale per:

  • Effettuare il check-in presso i chioschi self-service nella hall;
  • Consegnare i bagagli registrati ai banchi nella hall;
  • Identificarsi al punto di controllo della TSA;
  • Imbarcarsi da un qualsiasi gate del Terminal F;
  • Superare i controlli CBP (per i viaggiatori internazionali che arrivano negli Stati Uniti).

Con il lancio del primo terminal biometrico negli Stati Uniti nell’aeroporto più trafficato del mondo proponiamo un volo del futuro ai passeggeri che viaggiano in tutto il globo“, ha commentato Gil West, Chief Operating Officer di Delta. “I nostri clienti si aspettano che la loro esperienza in aeroporto sia semplice e senza problemi. Ed proprio questo vogliamo garantire introducendo questa nuova tecnologia nei vari touch-point aeroportuali”.

Fonte: Lastampa

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top