Teardown ifixit airpods pro

iFixit boccia la riparabilità delle AirPods Pro nel primo teardown che ha come protagonista le nuove cuffie targate Apple. Le AirPods Pro sono state presentate solo qualche giorno fa, e da poco sono disponibili nei negozi fisici ad un prezzo di 279€ qui in Italia.

Ovviamente, nessuno si aspettava che le nuove AirPods Pro fossero facilmente riparabili. Le nuove funzioni come la cancellazione attiva del rumore, la modalità trasparenza e la certificazione IPX4 contro sudore e schizzi di pioggia rendono necessarie scelte ingegneristiche complesse, anche rispetto alla precedente generazione di AirPods 2.

Tutte le componenti presenti all’interno delle AirPods Pro sono piccolissime, ed in tutto le cuffie pesano quasi 5 grammi, un vero capolavoro di miniaturizzazione. Il design non modulare è tenuto insieme da abbondante colla, che non solo aiuta i pezzi a stare al suo posto ma combatte anche l’infiltrazione di acqua e polvere.

Il punteggio che iFixit attribuisce alle AirPods Pro per la riparabilità è zero su dieci. Significa che la mancanza di pezzi di ricambio e l’intervento invasivo che serve a smontarle non valgono il tentativo di riparazione. In caso di problemi, vi toccherà comprarle nuove.

Se volete dare uno sguardo al teardown completo, con le immagini ad alta risoluzione dei passaggi esatti compiuti per disassemblare le AirPods Pro, date un’occhiata alla guida ufficiale realizzata da iFixit.