Cultura Tech

Le “dune fantasma” di Marte potrebbero preservare i resti di antichi esseri viventi

Dune fantasma di Marte

Fra le cose più fondamentali che gli esseri umani si sono sempre chiesti vi è anche la doma se siamo soli nell’Universo. Nonostante molti enti sono ormai da anni “in ascolto” di segnali radio provenienti da tutto l’Universo, al momento nessuna scoperta è stata fatta (al di là delle teorie complottiste sull’Area 51). Tuttavia, di recente alcune prove scientifiche hanno fatto in modo di supportare l’ipotesi che le così dette “dune fantasma” di Marte potrebbero aver conservato dei resti di antichi esseri viventi.

Queste “dune fantasma” riescono a conservare tutto ciò che è al di sotto grazie alla loro composizione. Lava o sedimenti si sono uniti nella zona con acqua e in parte hanno seppellito queste dune mentre scorrevano intorno a loro. Come una muffa, la parte sepolta della duna si è indurita nel tempo. Dopo che il vento ha spazzato via la sabbia esposta, lo stampo all’interno è rimasto inalterato nel tempo.

E forse la vita si nasconde lì. In una dichiarazione dell’American Geophysical Union, un team di ricerca ha affermato che la punta delle estremità finali di ciascuna di queste dune potrebbe avere un riparo sufficiente per preservare un po’ di sabbia. All’interno di questa sabbia potrebbero esservi dei segni di vita antica, protetti dall’ambiente ricco di radiazioni di Marte.

Sappiamo che le dune sulla Terra possono sostenere la vita, e le dune sulla Terra sono molto simili alle dune su Marte“, ha scritto l’autore principale Mackenzie Day, un geomorfologo planetario (qualcuno che studia i cambiamenti superficiali planetari) all’Università di Washington a Seattle. “Un problema che Marte ha e che la Terra no è la radiazione di superficie: se sei all’interno di una duna, o in fondo a una duna, e sei una vita microbica, la duna ti protegge da molte radiazioni“. Poi ha aggiunto, “probabilmente non c’è niente che vive lì ora, ma se mai c’è stato qualcosa su Marte, questo è un posto migliore della media per guardare.”.

Fonte: Space

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top