Draw This

Negli anni 80′ e 90′ Polaroid era senza dubbio il punto di riferimento di tutti gli appassionati di fotografica che però mantenevano il tutto a livello di hobby. Grazie al processo chimico che permetteva una stampa immediata delle foto appena catturate, era il non plus ultra del settore fotografico consumer. Adesso l’ingegnere Dan Macnish ha deciso di realizzare un progetto DIY (Do It Yourself o fai-fa-te) chiamato Draw This che, invece di stampare le foto mediante un processo chimico, le ricrea mediante un disegno.

Il progetto Draw This si basa su un modello di riconoscimento degli oggetti basato sull’intelligenza artificiale sviluppata da Google che, grazie alla computer vision e alla combinazione con altri accessori, è in grado di disegnare i contorni di tutti i soggetti presenti nelle foto. Il disegno non avviene mediante penna o matita ma sfruttando una stampante termica molto simile a quella che trovate nei registratori di cassa.

Il cuore di Draw This non è altro che un Raspberry Pi 3, la single board più apprezzata di sempre non solo per i progetti fai-fa-te ma anche per il retro gaming. Abbinatela a una micro SD da 16 GB e il gioco è fatto.

Nel caso foste interessati al progetto (chiaramente reso open source dall’ingegnere), vi rimandiamo alla pagina dedicata su Github dove trovate non solo la guida passo passo all’assemblaggio delle varie componenti ma anche all’utilizzo del modello di riconoscimento delle immagini di Google.