Cultura Tech

Disney continuerà a porre limitazioni d’età per la visione dei film Marvel come Deadpool

Deadpool 3

A riportare la notizia ufficiale è stato proprio l’amministratore delegato della Disney Bob Iger il quale ha confermato che nonostante l’acquisizione da parte della 20th Century Fox dsia ormai alle porte, quest’ultima non interferirà in alcun modo con i piani della compagnia assimilata per quanto concerne il fanchise di Deadpool o ad altri futuri film che percorrano lo stesso stile di scurrilità.

I due film della saga di Deadpool sono stati un grande successo ai botteghini, complice appunto l’irriverenza, la scurrilità e il poco rispetto delle regole da parte del personaggio principale, il quale ha catturato sicuramente l’attenzione dei più giovani. Ad oggi non sappiamo ancora quando e se ci sarà un terzo capito, ma prima di tutto bisognerà capire cosa ne pensa di questa situazione restrittiva il presidente Marvel Studios Kevin Feige che sino ad ora non si è mai espresso in merito.

Il CEO Disney Bob Iger ha inoltre sottolineato che film come Deadpoll non verranno trasmessi su Disney+, ovvero la nuova piattaforma streaming che verrà lanciata a breve. Ulteriori informazioni verranno con tutta probabilità rilasciate il prossimo 11 aprile, giornata in cui si delineeranno le situazioni inerenti agli investimenti della compagnia.

Fonte: Theverge

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top