Console & Videogames

Spyro Reignited Trilogy rimandato al 13 novembre

Spyro Reignited Trilogy

Se speravate di mettere le mani su Spyro Reignited Trilogy il 21 settembre prossimo, purtroppo dobbiamo comunicarvi che non sarà possibile. Il direttore della software house Toys for Bob ha sfruttato il blog di Activision (l’editore e publisher) per pubblicare un aggiornamento di stato avvisando che la trilogia è stata rimandata fino al 13 novembre.

Tutti qui a Toys for Bob siamo così orgogliosi di riportare in auge la trilogia originale di Spyro dopo tutti questi anni. Siamo profondamente impegnati a ottenere ottimi risultati, motivo per cui abbiamo deciso di spostare la data di uscita di Spyro Reignited Trilogy al 13 novembre 2018.

Speravo davvero che avreste salvato i draghi e bruciato Rhynoc prima, ma la Trilogia ha bisogno di più amore e cura. A novembre, quando esplorerete Dragon Realms, Avalar e The Forgotten Worlds, sappiamo che sarete d’accordo che il tempo extra non sarà stato sprecatio.

L’attesa per la trilogia è tantissima, tanto che durante la conferenza finanziaria relativa al primo quarto dell’anno 2018, Activision Blizzard ha riferito che le prenotazioni di Spyro: Reignited Trilogy si trovano “ben oltre le aspettative” iniziali su quest’operazione.

Per chi non lo sapesse, il gioco è un remake dei primi tre capitoli della serie Spyro the Dragon, contenendo le versioni rimasterizzate di Spyro the Dragon (1998), Spyro 2: Gateway to Glimmer (1999) e Spyro: Year of the Dragon (2000).

L’uscita al momento è prevista solo per PS4 e Xbox One ma è probabile che in futuro venga realizzata anche una versione Nintendo Switch, dal momento che si tratta del perfetto stile di gioco per tale console (un po’ come Crash Bandicoot N. Sane Trilogy).

Fonte: Dualshockers

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top