Nintendo Switch Mini

Sono ormai settimane e settimane che si aspetta l’annuncio della nuova generazione di Nintendo Switch insieme a una versione depotenziata dal costo leggermente inferiore. Tuttavia, Nintendo non ha fatto sapere nulla ed è stata brava a non far trapelare nemmeno un indizio. O almeno, è stata brava fino a ora. Quella che vedete in copertina è l’immagine della presunta Nintendo Switch Mini.

L’immagine proviene da un produttore di accessori che l’ha postata online per sbaglio. Pur non avendo la certezza al 100% che si tratti effettivamente della Nintendo Switch Mini, possiamo notare alcuni dettagli che corroborano gli indizi di una console più economica rispetto a quella attuale.

In primo luogo, i Joy-Con staccabili sono stati eliminati in favore di tasti e stick analogici integrati direttamente nella scocca. Ciò potrebbe anche significare la non compatibilità con la dock per collegarla alla TV.

Da un punto di vista generale, questa presunta Nintendo Switch Mini assomiglia molto alla PS Vita di Sony (la cui produzione è stata interrotta dopo 8 anni dal suo lancio), anche se il display sembra essere più grande.

Se effettivamente si trattasse di una foto veritiera, allora vorrebbe dire che non mancherebbe molto alla presentazione, dal momento che di solito i produttori concedono ai produttori di accessori gli schemi qualche settimana prima della presentazione ufficiale. Non a caso, una recente indiscrezioni ha indicato che la produzione di massa è già iniziata.

In attesa di avere maggiori informazioni sul futuro di Nintendo dal punto di vista hardware, vi vogliamo ricordare che