Diablo 4 sarà giocabile solo online

Annunciato da pochi giorni, arrivano già le prime conferme ufficiali per Diablo 4: sarà giocabile solo online, sia sulla versione PC che sulle console PS4 e Xbox One. Se pensavate di godervi il titolo offline su una delle vostre console, purtroppo ciò non sarà possibile.

A dare la brutta notizia è Angela Del Priore, Lead Designer di Diablo 4, che commentato così: “Non supporteremo una modalità offline. Ma come ho detto prima, niente in Diablo 4 richiederà gruppi di giocatori. Potete giocare da soli e i dungeon saranno privati. Le aree della campagna [anche] rimarranno private.”

Perché Diablo 4 disponibile solo online non è una buona strategia

Se i giocatori PC sono ormai da anni abituati ad avere una connessione Internet attiva, sia essa cablata o wireless, per i fan delle console la questione è più complicata. Diablo 3 ad esempio, consentiva di giocare offline su console: non si capisce quindi la necessità, se non vi sarà bisogno di giocare insieme ad altri giocatori, di avere una connessione ad Internet attiva tutto il tempo.

E se qui in Italia ce la passiamo non troppo male, con una velocità di connessione media di 15 Mbps che farebbe però piangere i nostri amici Svedesi, la cui media è 46 Mbps, ci sono altre zone nel mondo che se la passano molto peggio.

In nazioni come Congo, Repubblica del Congo, Burkina Faso, Niger, Siria, Mauritania, Guinea, Somalia, Turkmenistan, Timor Est e Yemen la velocità media è di 0,31 Mbps, e lo stesso collegamento non è stabile. Giocare a qualsiasi titolo online con una connessione del genere significa combattere il diavolo nella vita reale, altro che in game.

Inoltre c’è la questione comodità, oltre che eventuali porting: cosa succederebbe se in futuro arrivasse una versione per Nintendo Switch? E se volessimo giocare a Diablo 4 in vacanza sul nostro portatile, lontano da connessioni Wi-Fi?

Quella di Blizzard sembra davvero una cattiva idea, e speriamo che possano tornare sui loro passi prima della commercializzazione di Diablo 4. Se volete sapere tutti i dettagli sulla trama, le classi giocabili e i primi video gameplay vi rimandiamo al nostro articolo dedicato.