Capcom Home Arcade

Nintendo ha trasformato la mini console in una tendenza, aprendo le porte anche a Sony e Sega. Ora, anche Capcom sta entrando in azione. Oggi, la società ha annunciato Capcom Home Arcade, un sistema plug-and-play progettato per riprodurre i classici giochi arcade sul televisore. Include 16 giochi incorporati (con licenza ufficiale) e un cabinet arcade dall’aspetto abbastanza autentico. Curiosamente, l’intero dispositivo ha la forma del logo Capcom.

Il dispositivo si collega al televisore tramite HDMI ed è alimentato da una semplice Micro USB. A differenza di altre mini-console, può connettersi al Wi-Fi: Capcom afferma che la funzione verrà utilizzata principalmente per le classifiche online globali. Importante è anche la configurazione con doppio controller che dovrebbe offrire un’esperienza competitiva affiancata in stile arcade, con otto potenti pulsanti un semplice joystick.

Per i puristi arcade, ecco i dettagli nitidi:

Caratterizzati da un paio di stick Sanwa JLF-TP-8YT da competizione con tasti direzionali GT-Y a 8 direzioni e pulsanti OBSF per la massima precisione, tempi di risposta e durata. I 16 giochi preinstallati provengono dalle ROM arcade Capcom CPS1 e CPS2 con l’emulazione fornita da FB Alpha, offrendo un’esperienza arcade autentica e accurata esclusivamente per Capcom Home Arcade.

I 16 giochi arcade compresi con la console sono:

  • 944: The Loop Master
  • Alien vs. Predator
  • Armored Warriors
  • Capcom Sports Club
  • Captain Commando
  • Cyberbots
  • Darkstalkers
  • Eco Fighters
  • Final Fight
  • Ghouls ‘n Ghosts
  • Gigawing
  • Mega Man: The Power Battle
  • Progear
  • Street Fighter II: Hyper Fighting
  • Strider
  • Super Puzzle Fighter II Turbo

Per quanto riguarda il prezzo e la disponibilità, in Europa il Capcom Home Arcade sarà disponibile dal 25 ottobre a €229.99.