Borderlands 2 VR

Nonostante tutte le attenzioni in queste settimane siano rivolte a Borderlands 3 (qui i requisiti minimi e consigliati per la versione PC), gli sviluppatori di Gearbox Software non hanno certo abbandonato lo sviluppo di Borderlands 2, anzi. Nelle scorse ore è stato annunciato che Borderlands 2 VR, dopo essere stato un’esclusiva per il PS VR di PS4 da dicembre 2018, arriverà anche su PC il prossimo autunno.

Per chi non lo sapesse, la trama di Borderlands 2 inizia cinque anni dopo le vicende del primo capitolo (Wikipedia):

Dopo aver aperto la Cripta, i quattro eroi credono di aver concluso la loro impresa, ma in seguito all’apertura cominciano a verificarsi ritrovamenti di massicce quantità di un nuovo elemento alieno, l’Eridium. Il minerale si rivela di incredibile valore e dalle incredibili qualità, tanto da attirare le attenzioni di tutte le grandi corporazioni galattiche.

Stranamente non è stata fatta alcuna menzione alle varie piattaforme VR disponibili su PC, per cui presumiamo che Borderlands 2 VR arriverà almeno per Steam VR.

Dopo PS VR, Borderlands 2 VR arriverà anche su PC 1

Oltre al titolo in se, su PC arriverà anche l’aggiornamento “Bad Ass Mega Fun pack” contenente i vari DLC del titolo, tra cui i principali quattro: Captain Scarlet and Her Pirate’s Booty, Mr. Torgue’s Campaign of Carnage, Sir Hammerlock’s Big Game Hunt e Tiny Tina’s Assault on Dragon Keep.

Tale aggiornamento tra l’altro arriverà a breve anche per la versione PS VR, mettendola alla pari con quella per PC.