Console & Videogames

Tutte le novità da Bethesda E3 2018: The Elder Scroll VI, Starfield, Fallout 76 e non solo!

Bethesda ha sfoderato un po’ di assi dalla manica e ha portato una portato una lineup di annunci all’E3 2018 che farà la gioia di molti. Sono stati dati dettagli aggiuntivi su Rage 2 e Fallout 76, ma non sono mancati molti nuovi annunci come DOOM Eternal, Wolfenstein: Youngblood, ma soprattutto Starfield e Elder Scroll VI. Non sono tuttavia mancati altri annunci minori ma comunque interessanti, riassunti completamente in questo articolo.

Nel caso voleste rivedere la presentazione completa è disponibile il video nel player qui sotto, altrimenti in questo articolo troverete un riassunto di tutte le novità discusse ieri sul palco di Bethesda E3 2018.

Tutte le novità di Bethesda E3 2018

Rage 2

Rage 2, sviluppato da Avalanche Studio, è stato mostrato più nel dettaglio sul palco di Bethesda E3 2018. Nel trailer vengono mostrati dettagli del sistema di combattimento, di esplorazione e di guida dei vari veicoli presenti, con anche vari elementi di narrativa a condire il tutto.

Come ci si aspetta dal nome si tratta di un titolo frenetico e pieno di “rabbia”, con il protagonista Walker che cercherà di attentare alle autorità. Rage 2 arriverà nella primavera del 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Elder Scrolls Legends

Il gioco di carte Elder Scroll Legends sarà completamente riammodernato con una nuova grafica sulle attuali versioni per Android, iOS, PC e MacOS. Inoltre più tardi quest’anno verrà portato anche su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch, dando agli utenti la possibilità di mantenere su ogni piattaforma i progressi del proprio account.

Elder Scroll Online: nuovi DLC

Con ben 11 milioni di giocatori tra tutte le piattaforme, Elder Scroll Online non si ferma e continua con nuovi aggiornamenti e nuove storie. Elder Scroll Online: Summerset è ora disponibile ad un prezzo di 39,99 Euro, con nuove ambientazioni, nuovi personaggi e nuove missioni.

Nel corso dell’anno verrà inoltre rilasciato un ulteriore capitolo, che si chiamerà Mirkmire e approfondirà la lore degli argoniani.

DOOM Eternal ufficiale

Il sequel dell’altamente apprezzato reboot della saga di DOOM è stato annunciato sul palco del Bethesda E3 2018. Si chiamerà DOOM Eternal e sarà sviluppato dallo stesso team del capitolo precedente. Per maggiori informazioni però bisognerà attendere il Quakecon durante agosto, per il momento è stato mostrato solo un teaser.

Maggiori dettagli su DOOM Eternal potete trovarli nel nostro articolo dedicato.

Quake Champions gratis per questa settimana

Per festeggiare l’arrivo di Quake Champions, il nuovo arena shooter online di Bethesda, scaricandolo da Steam tra il 10 e il 17 giugno è possibile giocarlo gratis in accesso anticipato.

Prey: nuove modalità di gioco e un DLC disponibili ora

Prey riceverà in queste ore un sostanzioso aggiornamento che porterà tre nuove modalità di gioco: Storia, Survival e New Game +. Con l’aggiornamento è inoltre incluso un DLC gratuito chiamato Prey: Mooncrash, che porterà i giocatori sulla luna, ma non senza tutti i pericoli che contraddistinguono la serie.

Wolfenstein: Youngblood ufficiale

Sul palco di Bethesda E3 2018 è stato annunciato anche il seguito dell’apprezzatissimo Wolfenstein 2, titolo che tra l’altra arriverà a breve su Nintendo Switch. Il sequel comunque si chiamerà Wolfenstein: Youngblood e sarà un’esperienza nuova in quanto prevederà una campagna co-op. Il gioco seguirà le vicende di Jessica e Sophia Blazkowicz e arriverà nel 2019.

Maggiori dettagli su Wolfenstein: Youngblood potete trovarli nel nostro articolo dedicato.

Due nuovi titoli VR: Prey Typhon Hunter e Wolfenstein: Cyberpilot

Bethesda non trascura l’ambito VR e ha annunciato il supporto per due nuovi titoli. Prey Typhon Hunter sarà un gioco con multiplayer a 6 giocatori in cui uno dei giocatori dovrà cercare di uccidere gli altri 5, che saranno a loro volta camuffati sotto forma di Mimic nell’ambiente di gioco. Il gioco supporterà una modalità VR.

Puntato al VR sarà anche Wolfenstein: Cyberpilot, titolo in cui il giocatore prenderà i panni di un hacker per sabotare le basi naziste nel mondo di gioco.

Fallout 76: multiplayer e tantissime novità!

Il leggendario Todd Howard ha preso la parola per parlare di Fallout 76. Come già confermato alla presentazione Microsoft E3 2018, il nuovo titolo della saga sarà ambientato nel West Virginia 20 anni dopo l’apocalisse atomico e avrà una mappa quattro volte più grande di quella di Fallout 4. La storia partirà dal Vault 76 e porterà in una mappa divisa in sei regioni uniche, ognuna con le proprie creature e i propri paesaggi caratteristici.

La vera novità di Fallout 76 è che è il primo titolo della saga che sarà giocabile interamente in multiplayer online. Il giocatore potrà decidere se continuare la sua campagna in solitaria oppure unirsi alla mappa globale online, dove si potrà decidere se unire le forze in un team o uccidersi l’un l’altro per ottenere dei loot dai cadaveri degli altri giocatori. Il tutto sarà strutturato in server dedicati che non creeranno un’ambiente unico per tutti i giocatori connessi, ma ci sarà una grande componente di costruzione e anche la presenza di siti missilistici nucleari per distruggere le costruzioni altrui.

Per tutti i dettagli su Fallout 76, comprensivi di data d’uscita e edizioni presentate, potete consultare il nostro articolo dedicato.

Fallout Shelter su PlayStation 4 e Nintendo Switch

Il noto gioco per dispositivi mobili Fallout Shelter – che sul palco di Bethesda E3 2018 viene sottolineato come sia il gioco di Fallout più scaricato di sempre, più di tutti gli altri capitoli combinati tra loro – è ora disponibile per Playstation 4 e Nintendo Switch, per celebrare il suo terzo anniversario.

The Elder Scroll: Blades ufficiale per dispositivi mobili… e non solo!

Per non lasciare nessuna piattaforma esclusa, The Elder Scroll: Blades è stato annunciato e arriverà verso fine 2018 per dispositivi mobili Android e iOS, ma arriverà anche su PC, console e anche dispositivi VR. Questo nuovo titolo sarà giocabile con i dispositivi sia in orizzontale che in verticale, con un sistema di comandi molto semplice e intuitivo basato su tocchi e swipe.

Nel gioco sarà inoltre presente una grande componente di costruzione della propria città, che permetterà di sbloccare nuove missioni, e sarà anche possibile visitare le città dei propri amici e giocare in multiplayer online.

Starfield: una nuova IP per Bethesda

Dopo 25 anni, Bethesda presenta una nuova IP su cui sta lavorando e puntando molto. Sappiamo solo che si chiamerà Starfield, e che con tutta probabilità arriverà con la prossima generazione non prima del 2020, ma per ora tutto ciò che abbiamo è un breve teaser e tanto hype.

Elder Scrolls VI ufficiale!

Per chiudere con il botto Bethesda E3 2018 porta con sé la conferma che The Elder Scroll VI è ufficiale ed è in lavorazione. Il titolo tuttavia sarà lanciato dopo Starfield, per cui per ora rimane sono un brevissimo trailer e tante possibili speculazioni.

 

Queste sono tutte le novità presentate alla conferenza Bethesda E3 2018. Per non perdervi le novità anche dalle altre conferenze di questi giorni seguiteci sulla nostra pagina dedicata all’E3 2018.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top