Computer

Gli utenti Windows 7 riceveranno a breve notifiche sulla fine del supporto ufficiale

Windows 7 Windows Update

Nonostante nelle intenzioni di Microsoft c’era la completa sostituzione della base di utenti di Windows XP e Windows 7 con quella di Windows 10, l’ultima versione del sistema operativo desktop più popolare al mondo è ancora fermo a 800 milioni di installazioni. Questo nonostante Windows XP non venga più supportato e Windows 7 si sta avvicinando alla fine del supporto (previsto per il 14 gennaio 2020).

A questo proposito, vi segnaliamo che Microsoft si sta preparando a inviare delle notifiche a coloro che hanno un computer con a bordo Windows 7 circa la fine del supporto che si sta avvicinando.

La notifica non menzionerà specificamente l’aggiornamento a Windows 10, ma avviserà della data di supporto e fornirà fornisce il link a microsoft.com/windows7, un sito che incoraggerà i consumatori ad effettuare l’aggiornamento a Windows 10 o ad acquistare un PC più moderno. “A partire dal prossimo mese, se sei un cliente di Windows 7, puoi aspettarti di visualizzare una notifica sul tuo PC con Windows 7“, spiega Matt Barlow, CVP di Windows. “Questo è un promemoria di cortesia che puoi aspettarti di vedere una manciata di volte nel 2019.”

Microsoft non sta rivelando l’aspetto della notifica fino a quando non è pronta per iniziare a inviarla sui computer interessati il mese prossimo, in modo che possa garantire che hacker e black hat malintenzionati non tentino di ricrearla e ingannino gli utenti di Windows 7 con malware (usando la tecnica chiamata phishing). Il prompt è simile alle notifiche di aggiornamento di Windows 10 originali ed è chiaro che proviene da Microsoft.

Fonte: Theverge

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top