Computer

Con Windows 10 Redstone 5 esordiranno i Quality Update, più leggeri e gestibili

Windows 10 Redstone 5

Microsoft ha annunciato che oltre a tutte le novità che sono in fase di test da parte degli Insiders relativamente a Windows 10 Redstone 5, tale versione porterà anche delle novità dal punto di vista degli aggiornamenti. Niente più file da diversi GB da scaricare e installare ma invece patch e aggiornamenti più snelli.

Accanto alle tre tipologie di aggiornamenti già esistenti (Full update, Delta update ed Express update), con il lancio del prossimo feature update per Windows 10 debutteranno i Quality update. La struttura dei Quality Update farà si che la loro distribuzione avverrà sia come aggiornamenti a sé stanti, sia attraverso il servizio Microsoft Update Catalog e sia tramite Windows Update.

Scendendo nel dettaglio delle varie tipologie di aggiornamenti che caratterizzeranno Windows 10 Redstone 5, troviamo che:

  • I Full update contengono tutti i componenti necessari che sono cambiati rispetto all’ultimo aggiornamento del sistema operativo (è un’aggiornamento a metà strada fra un’installazione pulita e un aggiornamento completo);
  • Delta update ospitano l’intero componente software aggiornato anziché le semplici modifiche sui singoli file;
  • Con gli Express update vengono generati download differenziali per ciascun componente software esaminando le modifiche apportatevi nel corso del tempo.

Cè da dire che dal prossimo febbraio 2019 i Delta Update dovrebbero cedere il passo agli altri tre. É bene precisare poi che nel caso degli Express update, per procedere con la loro installazione non sarà necessaria la presenza degli aggiornamenti del mese precedente.

Fonte: Ilsoftware

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top