Acer Chromebook 315

Nelle scorse versioni di Chrome OS, Google ha introdotto una funzione molto interessante chiamata “Instant Tethering“, grazie alla quale passare in automatico e senza interruzioni di sorta fra la connettività WiFi a quella mobile di uno smartphone in caso di problemi.

Al tempo la funzione era disponibile solo sugli smartphone Pixel e su alcuni Chromebook specifici. Adesso però Google ha esteso tale funzione a molti altri Chromebook e a molti altri smartphone Android (non appartenenti alla serie Pixel).

Il funzionamento di “Instant Tethering” su Chrome OS è molto semplice: dopo aver collegato lo smartphone al Chromebook, quest’ultimo chiederà se può utilizzare la connessione mobile del primo in caso di problemi al WiFi.

La lista completa dei dispositivi supportati è la seguente:

Chrome OS

  • Acer Chromebook 13
  • Acer Chromebook 14
  • Acer Chromebook 15
  • Acer Chromebook R11
  • Acer Chromebook Spin 13
  • ASUS Chromebook C423
  • ASUS Chromebook Flip C302
  • Dell Inspiron Chromebook 14
  • HP Chromebook 11 G5
  • HP Chromebook x2
  • HP Chromebook x360 14
  • Lenovo Yoga Chromebook C630
  • Samsung Chromebook 3
  • SamsungChromebook Plus V2
  • Samsung Chromebook Plus V2 LTE

Smartphone

  • HTC U11
  • HTC U11
  • HTC U12+
  • Huawei Mate 10
  • Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei Mate 20
  • Huawei Mate 20 Pro
  • Huawei Mate 20 X
  • LG G7 ThinQ
  • LG V30
  • LG V30+
  • LG V30S ThinQ
  • LG V30S+ ThinQ
  • LG V35 ThinQ
  • LG V40 ThinQ
  • Motorola Moto Z
  • Motorola Moto Z2 Force
  • Motorola Z3
  • OnePlus 5
  • OnePlus 5T
  • OnePlus 6
  • OnePlus 6T
  • Samsung Galaxy S7
  • Samsung Galaxy S7 Active
  • Samsung Galaxy S7 Edge
  • Samsung Galaxy Note 8
  • Samsung Galaxy S8
  • Samsung Galaxy S8+
  • Samsung Galaxy Note 9
  • Samsung Galaxy S9
  • Samsung Galaxy S9+