Seegate HDD 16 TB

Seegate ha annunciato di essere riuscita a realizzare un HDD meccanico in formato 3,5″ e dotata di una capacità di archiviazione di ben 16 TB. Al momento è il modello più capiente nel form factor tradizionale dei PC Desktop.

Nonostante gli SSD rappresentino ormai una scelta più che obbligata per qualsiasi PC, è chiaro che gli HDD rivestono ancora un ruolo fondamentale quando si tratta di grosse capacità di archiviazione a costo relativamente basso. Ecco perché Seegate sta perseguendo il proprio sviluppo della tecnologia HAMR (heat-assisted magnetic recording).

Seagate utilizza questa versione prototipale da 16 TB del disco rigido Exos basato su HAMR per eseguire i test che i clienti utilizzano comunemente quando si integrano i dischi rigidi nelle applicazioni aziendali. I test di successo hanno confermato che le unità HAMR sono plug-and-play e funzionano esattamente come qualsiasi altro disco rigido in ambienti applicativi aziendali standard. Non sono necessarie modifiche architettoniche per integrare le unità HAMR negli attuali data center e sistemi, il che è l’ideale per tutti gli amministratori IT.

HAMR utilizza un nuovo tipo di tecnologia magnetica multimediale su ciascun disco che consente ai bit di dati di diventare più piccoli e più densamente affollati che mai, pur rimanendo magneticamente stabili (i dati 0 e 1 in un HDD non sono altro che l’orientamento magnetico). Un piccolo diodo laser collegato a ciascuna testa di registrazione riscalda un punto minuscolo sul disco, che consente alla testina di registrazione di capovolgere la polarità magnetica di ciascun bit e quindi consentendo la scrittura dei dati.

Purtroppo al momento non è stato annunciato alcun piano per portare la tecnologia HAMR in ambito consumer. In alternativa, dovete farvi bastare HDD da 4 TB.