Computer

Recensione Jumper EZbook S4, un notebook leggero, versatile ed economico

Abbiamo provato per alcune settimane il notebook Jumper EZbook S4. Ecco dunque le nostre impressioni sull’utilizzo, sui pregi e su difetti.

Recensione Jumper EZbook S4 – Spesso siamo portati a pensare che un notebook debba costare parecchio per essere in grado di soddisfare anche le necessità basilari ma, come dimostra Jumper EZbook S4, anche spendendo poco è possibile avere un prodotto valido e affidabile.

Lo abbiamo provato per alcune settimane, facendolo diventare il nostro compagno di lavoro quotidiano, e vi raccontiamo quello che può fare e perché dovreste prenderlo in considerazione

Ergonomia, Design & Materiali

Jumper EZbook S4 è realizzato interamente in plastica grigia, con la sola eccezione rappresentata dalla cornice dello schermo, completamente nera. Le dimensioni sono di 32 x 21 x 1,5 centimetri, per 1.25 Kg, che lo rendono decisamente facile da trasportare in una borsa sufficientemente capiente o in uno zainetto, anche di piccole dimensioni.

Buona la qualità costruttiva, con lo schermo che mantiene l’angolo di apertura anche muovendo il notebook. La finitura in plastica non trattiene ditate e il notebook ha sempre un aspetto pulito. Dovrete prestare attenzione a dove lo alloggiate, visto che la plastica si riga facilmente e non c’è modo di porre rimedio.

Il notebook è più spesso nella parte posteriore e, con un design a cuneo, diventa decisamente più sottile nella parte frontale. I quattro piedini in gomma consentono di mantenere il notebook rialzato dal piano di appoggio, permettendo una corretta circolazione dell’aria.

Non ci sono griglie per l’aerazione, visto che non è presente un sistema di raffreddamento attivo. Niente ventole dunque, una manna dal cielo per chi ama lavorare nel massimo silenzio e che sarà ancora più apprezzato in estate, quando il caldo trasforma alcuni notebook in aerei in fase di decollo.

Display, Audio & Multimedia

Lo schermo da 14 pollici, di tipo IPS, ha una risoluzione di 1920 x 1080 pixel ed è circondato da cornici larghe appena 8 millimetri. Più larga quella superiore, che deve ospitare la webcam, ma lo spessore è ancora accettabile. Lo schermo ha una finitura opaca e riproduce i colori in maniera fedele. Molto buona la luminosità massima, mentre è possibile programmare la modalità notturna che vira i colori verso il rosso, riducendo l’emissione di luce blu e quindi l’affaticamento degli occhi.

Buoni gli angoli di visione, sia verticali che orizzontali, mentre la visione sotto la luce diretta del sole può creare qualche problema, ma la visibilità resta comunque buona. Nel complesso comunque si tratta di un pannello adeguato alla fascia di prezzo.

Il comparto audio può contare su una coppia di speaker stereo posizionati sotto la scocca, e che assicurano un suono stereo. Peccato però per la totale assenza di bassi, che rende il suono decisamente piatto e poco convincente, soprattutto se state guardando un film o ascoltando musica dance.

Webcam

La webcam frontale ha una risoluzione di 2 megapixel, sufficiente per le videochiamate ma niente di più. Non aspettatevi una grande qualità, ma se utilizzate Skype o altri programmi simili non avrete problemi di sorta.

Processore, memorie e connettività

Jumper EZbook S4 dispone di una CPU Intel Apollo Lake N4100 CPU quad core a 1,1 GHz, con frequenza massima di 1,1 GHz. Nell’uso di tutti i giorni si rivela piacevole da utilizzare e mostra qualche limite solo aprendo parecchie finestre, caricando qualche video o applicazioni che utilizzano Flash.

L’assenza di ventole, che lo rende davvero piacevole da utilizzare di sera, e che non vi farà impazzire nelle giornate più calde della prossima estate, non ne pregiudica le prestazioni e il notebook non scalda in maniera preoccupante nemmeno sotto sforzo.

Ad affiancare la CPU troviamo ben 8 GB di RAM DDR4L e un disco SSD da 256 GB che pur non essendo un fulmine di guerra offre prestazioni adeguate: in scrittura e in lettura si difende sempre bene, sia con file di grandi dimensioni sia con file più piccoli.

Niente da dire nemmeno sulla connettività, che include il WiFi 802.11 a/b/g/n con supporto alle reti a 2,4 GHz e a 5 GHz, mentre il Bluetooth 4.2 vi permetterà di collegare cuffie e altri dispositivi. Ci sono inoltre una porta USB 3.0 e una porta USB 2.0, una presa jack da 3.5 millimetri per le cuffie, un connettore mini HDMI e un lettore di schede microSD.

Touchpad & Tastiera

La tastiera, come quasi tutti i prodotti che arrivano dalla Cina, non è italiana, e non offre dunque i caratteri accentati. È tuttavia sufficiente configurare la tastiera internazionale per ovviare al problema, oppure configurare quella italiana e andare a memoria, o utilizzare degli adesivi per i tasti. Personalmente preferisco la tastiera internazionale, che offre maggiore semplicità nella digitazione dei caratteri maiuscoli accentati e dei caratteri speciali.

I tasti hanno una corsa ridotta ma l’utilizzo è sicuramente soddisfacente, visto che sono precisi e non serve una pressione elevata per l’attivazione. Peccato per l’assenza di una retro illuminazione, che rende difficile l’utilizzo di sera o con poca luce. Nella media il touchpad, abbastanza reattivo ma non adatto a operazioni dove è richiesta una buona precisione.

Batteria & Autonomia

Davvero niente male l’autonomia, che grazie alla batteria da 4.600 mAh raggiunge senza problemi le 5 ore. Nei nostri test, con una ventina di schede di Google Chrome aperte, un client di posta elettronica e alcune altre applicazioni, abbiamo sempre raggiunto questo risultato, che peggiora solo riproducendo qualche video.

Software

EZbook S4 arriva con Windows 10 Home in versione cinese/inglese. La presenza della lingua inglese facilita il setup iniziale e il download del language pack italiano, che vi permetterà di utilizzarlo senza problemi. Non è dunque necessario scaricare il software di installazione completo e i driver, visto che in meno di mezz’ora sarete completamente operativi.

In conclusione

Se quello che vi serve è un notebook leggero, facile da trasportare e le vostre esigenze quotidiane non includono operazioni particolarmente impegnative, come montaggio video, elaborazione grafica complessa e simili, allora Jumper EZbook S4 è il notebook giusto per voi.

Navigazione Internet, uso di programmi da ufficio come word processor e fogli di calcolo, ma anche visione di film e ascolto di musica, non rappresentano un problema e tutto viene gestito in maniera fluida grazie alle risorse a disposizione. Certo se avete un paio di cuffie a disposizione è meglio, ma nel complesso per la cifra a cui viene proposto, è davvero un buon affare.

Potete acquistare EZbook S4 su Gearbest, che ringraziamo per il sample utilizzato nella prova, a 356 euro in offerta lampo.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top