Razer Blade 15 2019 e Razer Blade 17 2019

Razer ha svelato la nuova generazione di metà 2019 della famosa serie di laptop Blade che portano con se, rispetto alla versione precedente, prestazioni migliori grazie alle nuove CPU mobile della 9a generazione di Intel appena lanciate e una qualità delle immagini mostrate dal display eccezionale grazie alla tecnologia OLED. Come nel 2018, la serie è composta da tre nuovi modelli: Razer Blade 15 Basic, Blade 15 Advanced e Blade Pro 17.

Razer Blade 15 “Basic” e “Advanced”

Tutti i nuovi arrivati sono sottili e leggeri nonostante offrano specifiche top di gamma, come le CPU Intel Core i7-9750H di 9-gen, le GPU NVIDIA RTX con tanto di Ray-tracing e display perfettamente adatti sia per la creazione di contenuti che per il gaming.

Iniziando ad analizzare il Razer Blade 15 nella versione “Advanced”, troviamo la presenza della GPU NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q e uno schermo da 240 Hz a 1080p da 15,6 pollici per giochi a frame rate elevati. Viene fornito con 16 GB di RAM DDR4-2667 dual-channel (espandibile a 64 GB), una batteria da 80 Wh per la massima autonomia, sistema di illuminazione RGB Razer Chroma e tre porte USB 3.2 Gen 2. Tutto ciò si inserisce in un corpo spesso 17,8 mm che pesa solo 2,15 KG.

Se si volesse un’esperienza più coinvolgente per il gaming o la creazione di contenuti multimediale e si avesse anche un budget più elevato, Razer Blade 15 Advanced con grafica GeForce RTX 2080 Max-Q e un touchscreen OLED 4K 60 Hz è la scelta ideale. Il display copre il 100% della gamma di colori DCI-P3 avanzata e si conforma al nuovo standard OLED DisplayHDR 400 True Black, offrendo una superba luminosità a 400 nits per i giochi HDR e contenuti di intrattenimento.

La versione “Basic” di Razer Blade 15 ridimensiona un po’ le cose, sia in termini di prestazioni che di dimensioni. La GPU è limitata alla NVIDIA GeForce RTX 2060, il display è disponibile solo in versione 1080p a 144Hz, la batteria è da 65 Wh e vi è la presenza di tre porte USB 3.1 Gen 1, non Gen 2. Stranamente né il modello Basic o Advanced hanno un lettore di schede SD.

Razer Blade 17

Se si avesse bisogno di uno schermo più grande, il Razer Blade Pro da 17 pollici viene incontro con la CPU Intel Core i7-9750H a 9 core di 9a generazione, una scelta tra la grafica NVIDIA GeForce RTX 2060, 2070 Max-Q e 2080 Max-Q e un display da 144 Hz a 1080p da 17,3 pollici, anche se è luminoso fino a 300 nit e copre il 100 percento della gamma sRGB.

Prezzi e disponibilità

Il modello Razer Blade Pro 17 parte da $2.499 con grafica RTX 2060 negli USA, con la versione top avente la RTX 2080 Max-Q a $3.199. Nel frattempo, il modello Razer Blade 15 Basic parte da $1.999 mentre l’unità Advanced parte da $2.399 con grafica RTX 2070 Max-Q (non ci sono ancora prezzi sul modello con RTX 2080 4K OLED, ma è lecito aspettarsi un prezzo ancora più elevato). Purtroppo ancora non abbiamo informazioni circa l’arrivo nel mercato italiano.