Nvidia GeForce GTX 1660 Ti

Nvidia ha appena presentato la nuova scheda grafica di fascia medio bassa Nvidia GeForce GTX 1660 Ti. Si tratta di una GPU orientata per coloro che vogliono avere le massime prestazioni ma non al di sopra del 1080p. Dalle dimensioni molto combatte, Nvidia dichiara che la Nvidia GeForce GTX 1660 Ti è in grado di fornire prestazioni ideali per il 1080p a 120 fps.

Esattamente come le altre GPU della serie 20xx, anche la Nvidia GeForce GTX 1660 Ti è basata su architettura Turing. Ciò significa prestazioni migliori e un minore consumo di energia, ma dal momento che non è una scheda RTX, non si otterrà il supporto al Super-Sampling (DLSS) per il Deep Learning o il ray-tracing.

La GeForce GTX 1660 Ti include 1.536 core CUDA, 6 GB dell’ultima memoria GDDR6 e un clock boost da 1,8 GHz. Nvidia afferma che richiede una potenza di 120 watt, conferendo alla GTX 1660 Ti “le migliori prestazioni per watt di qualsiasi GPU della sua categoria“, secondo l’azienda.

Nvidia sta sostenendo questa affermazione promettendo un gioco liscio a 120 fps a 1080p in titoli di battaglia popolare come Fortnite, PUBG e Apex Legends. La GTX 1660 Ti è anche fino a 1,5 volte più veloce rispetto alla versione GTX 1060 da 6 GB.

È probabile che la GTX 1070 sia ancora una buona scheda per coloro che vogliono aspettare una nuova generazione. Al contrario, nel caso steste assemblando un PC e non avete il budget per optare per una RTZ 2070 o 2080, allora la nuova arrivata è l’ideale.

Nvidia sta rendendo la GeForce GTX 1660 Ti disponibile in tutto il mondo oggi, al prezzo di 279 dollari. Chiaramente ci aspettiamo delle versioni custom da parte di Asus, MSI, Palit, EVGA, Gigabyte, PNY e Zotac,