Computer

Nvidia Driver 399.07 WHQL, ecco le principali novità

Nvidia Driver

Nelle scorse ore Nvidia ha rilasciato i nuovi Nvidia Driver 399.07 WHQL, principalmente per migliorare sistemare alcuni problemi con alcuni giochi specifici e per migliorare la compatibilità delle GPU con l’hardware esistente. Tuttavia, troviamo delle novità legate anche a specifici giochi.

Novità principali

In particolare, le migliorie che troviamo con i Nvidia Driver 399.07 WHQL relativamente alle varie GPU della famiglia Nvidia e con i vari giochi sono le seguenti:

  • [Rainbow Six Siege]: TAA al 100% fa sì che lo schermo sia sfocato quando non si sposta dopo l’aggiornamento del driver. [2322283]
  • [Notebook] [MSHybrid]: risolto lo strappo diagonale utilizzando il modello win7-blit. [2042900]
  • [GeForce GTX 1050/1070]: il driver OpenGL non rilascia correttamente il contesto di rendering. [2305430]
  • [Oculus]: risolto il problema che causava un crash dello schermo blu quando si utilizza il software Oculus VR. [2321140]
  • [GPU Kepler della serie 600/700 Geforce] [Doom (2016)]: risolto il problema delle trame mancanti quando si utilizza l’API Vulkan. [2322723]
  • [LA Noire VR]: risolti i problemi di stabilità si verificano durante l’esecuzione di LA Noire VR. [2305821]
  • [Call of Duty Black Ops 4]: risolti i problemi di prestazioni che si verificavano per alcune configurazioni di gioco. [2318552]
  • [G-SYNC]: risolta la modalità G-Synro bloccata che poteva rallentare dopo l’aggiornamento a Windows 10 Spring Creators Update. [2097340]

Per approfondire il dettaglio dei nuovi driver, vi rimandiamo alle note ufficiali (PDF).

Download Nvidia Driver 399.07 WHQL

Nel caso il software di Nvidia non avesse scaricato in automatico i nuovi Nvidia Driver 399.07 WHQL, potete procedere al download manuale sfruttando i seguenti link:

Fonte: Neowin

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top